CARICAMENTO

Scrivi per cercare



X Factor 2020: ancora avanti gli umbri Blind e Melancholia

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto

X Factor 2020: ancora avanti gli umbri Blind e Melancholia

Redazione cultura
Condividi

Prosegue la marcia dei due portacolori umbri ad X Factor 2020. Nel secondo live, il primo a base di cover, il perugino Franco Rujan, in arte Blind, trapper di Ponte San Giovanni, supera il turno nella prima manche con una riscrittura in italiano di una delle maggiori hit internazionali dell’ultimo anno, “Pieces of my heart”, della crew EDM italiana Meduza con in voce gli inglesi Goodboys. Ne esce “Non mi dire di no”, una sorta di inno generazionale a vivere la vita che convince il pubblico a casa. Rimane l’uomo di punta nella categoria 16-.24 maschile capitanata da Emma.

Nella seconda manche, i folignati Melancholia si confrontano col nu metal di “Bloodmoney”, della controversa artista statunitense Poppy, Un brano poco noto al grande pubblico che però apprezza la prova di grande personalità di Benedetta Alessi e della sua band. Sembrano i più forti nella squadra gruppi capitanata da Manuel Agnelli

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere