CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Volley, si alza il sipario al Palaevangelisti: domani la Sir Perugia ospita il Padova

Pallavolo Sport

Volley, si alza il sipario al Palaevangelisti: domani la Sir Perugia ospita il Padova

Redazione sportiva
Condividi

«LPR Piacenza - Sir Safety Conad Perugia» 1ª giornata SuperLega UnipolSai Campionato italiano di Pallavolo Maschile Serie A1

PERUGIA – Ultimi ritocchi a Pian di Massiano per l’esordio casalingo della Sir Safety Conad Perugia. Quelli della squadra di Kovac, attesa domani (inizio alle ore 18:00) dal match casalingo contro la Kioene Padova per la seconda di andata di SuperLega. Quelli di tutto l’entourage “a bordo campo” che sta preparando con cura il PalaEvangelisti per un match che vedrà, visti gli imponenti numeri della prevendita, tantissima gente sulle gradinate del palasport. Gradinate che saranno quattro perché proprio stamattina verrà allestita la Curva San Marco (biglietti già in prevendita dall’altro ieri e domani in vendita al botteghino) per assicurare un contorno adeguato e festante al match che segna, dopo la due giorni di Modena per la Supercoppa e dopo la trasferta di Piacenza, la prima ufficiale dei Block Devils di fronte al pubblico di Perugia.

A tal proposito si ricordano gli orari utili per domani. Il ritiro degli abbonamenti acquistati online e nei punti vendita booking show sarà attivo domenica al botteghino del palazzetto dalle ore 10:00 alle ore 12:30 e dalle ore 14:30 alle ore 16:00 (previa tassativa esibizione della ricevuta d’acquisto), la biglietteria per la vendita dei biglietti per Perugia-Padova aprirà alle ore 14:30, mentre le porte del PalaEvangelisti per l’ingresso del pubblico si apriranno all’incirca alle ore 16:45.

Testa invece al campo per i bianconeri, chiamati a confermare la bella prova della prima giornata in quel di Piacenza ed a conquistare i tre punti in palio domani. Seduta tecnica mattutina programmata da Kovac e dal suo staff, mentre domattina consueta seduta video e rifinitura pregara. Tutti a diposizione per il tecnico serbo (con la sola eccezione di Atanasijevic che però ogni giorno migliora a vista d’occhio) e possibile conferma dei sette di Piacenza con De Cecco ad alzare, Zaytsev a martellare da posto due, Podrascanin e Birarelli a presidiare il centro della rete, Russell e Berger a schiacciare da posto quattro e Bari e Tosi a dividersi i compiti in seconda linea. Pronti all’uso in panchina a dare il proprio contributo a match iniziato Buti, Mitic, Della Lunga, Chernokozhev e Franceschini. Il proprio contributo, appena fuori dal rettangolo di gioco, lo darà certamente il pubblico perugino con i Sirmaniaci (a proposito, domani Total White sugli spalti!) che stanno allestendo coreografie e cori per rendere il PalaEvangelisti teatro d’eccezione per la prima dei Block Devils.

Il lutto  Padova, colpita proprio ieri da un terribile lutto con la scomparsa improvvisa del papà del secondo alzatore Zoppellari (la Sir Safety Conad Perugia porge all’atleta ed alla famiglie le più sentite condoglianze), si presenta a Perugia forte dei tre punti conquistati nella prima giornata in casa contro Ravenna. Gioventù al potere quindi freschezza, esuberanza ed un pizzico di “sana follia”, nella rosa di coach Baldovin che dovrebbe partire con questi sette: Shaw in regia, capitan Giannotti opposto, Averill e Koncilja al centro, Fedrizzi e Maar in banda con Balaso libero. Padova è la classica formazione che, come si usa dire, va presa con le molle perché ha tre attaccanti di palla alta col “braccio sciolto”, perché tira a mille al servizio e perché calcherà il PalaEvangelisti con la tranquillità e la voglia di chi vuol fare l’impresa. Dovranno fare attenzione i Block Devils, tutti molto carichi per fare subito felice il pubblico di casa. Palla al taraflex. Domani alle 18:00 fischio della coppia arbitrale Gnani-Piana e poi sapremo.

Lo sponsor day della Liomatic       Liomatic, azienda perugina doc con sede a Ponte San Giovanni e leader nella distribuzione delle macchinette per il caffè, sarà il primo Sponsor Day stagionale al PalaEvangelisti. Domenica in occasione di Perugia-Padova, Liomatic allestirà al palazzetto un area Coffee break e dedicherà per tutti i tifosi una super offerta di acquisto con macchina da caffè + cialde al prezzo promozionale di € 55,00.

I precedenti     Sei i precedenti tra le due formazioni con quattro vittorie di Perugia e due successi di Padova. L’ex di turno? Alexander Berger a Padova nel 2015-2016

Come seguire la partita    La voce di Francesco Biancalana direttamente dalla tribuna stampa del PalaEvangelisti racconterà live domani alle ore 18:00 Perugia-Padova sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia. Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, si collegherà in diretta con il PalaEvangelisti domani sera al termine dell’incontro Perugia-Padova che poi proporrà in differita lunedì alle ore 23:00. Martedì sera invece c’è “Sottorete”, il programma di approfondimento alla giornata condotto da Marco Cruciani con ospite in studio il capitano bianconero Emanuele Birarelli. Il match di domani tra Perugia e Padova sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel (da quest’anno a pagamento). Durante la gara collegamenti radio in diretta sul programma di Radio Rai 1 “Domenica Sport” con la voce dal PalaEvangelisti della giornalista Manuela Collazzo e collegamenti live anche su “Set&Note”, il programma di Lattemiele curato da Marco Caronna.

Sirmaniaci I numerosissimi tifosi della Sir sono pronti a invadere il Pala Evangelisti. In settimana  è arrivato l’invito da parte loro, a coloro che verrano a tifare i Block Devils, di indossare un capo d’abbigliamento bianco, così da creare uno strepitoso colpo d’occhio.

Probabili formazioni    SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Zaytsev, Podrascanin-Birarelli, Berger-Russell, Bari libero. All. Kovac. KIOENE PADOVA: Shaw-Giannotti, Averill-Koncilja, Fedrizzi-Maar, Balaso libero. All. Baldovin.

Arbitri: Giorgio Gnani – Rossella Piana

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere