CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Volley, la Sir archivia la pratica Monza vincendo 3-1 al PalaEvangelisti

Pallavolo

Volley, la Sir archivia la pratica Monza vincendo 3-1 al PalaEvangelisti

Redazione
Condividi

La panchina della Sir durante un time out

PERUGIA – Qualche cambio nei sette di Bernardi che presenta Buti al centro in coppia con Birarelli e Berger in posto quattro insieme a Russell. Nelle file di Monza non c’è Botto (neanche a referto), al suo posto in banda c’è Galliani con Vissotto nel ruolo di opposto. Tre di Atanasijevic (due attacchi ed un muro) in avvio del primo set (3-2). Non è da meno il pariruolo Vissotto (4-4). Ace di Berger e break Perugia (6-4), il servizio vincente di Verhees impatta (7-7), quello di Atanasijevic dà il nuovo +2 alla Sir (9-7). Russell e poi Birarelli, i Block Devils provano l’allungo (11-7). Ancora il capitano bianconero in primo tempo e poi missile di Atanasijevic (14-9). Monza accorcia le distanze con il muro di Verhees (16-13). Il primo tempo di Buti fa ripartire i padroni di casa (17-13), quello di Birarelli dà il +5 alla Sir (19-14). I brianzoli non demordono e con Verhees e Jovovic cercano di rientrare (22-20). Out l’attacco di Buti, Monza torna a contatto (22-21). Arriva la parità con il colpo di Galliani (22-22). In campo Della Lunga e Podrascanin. Berger mette a terra il pallone del 23-22, proprio Della Lunga quello del 24-22. Chiude (con l’ausilio del video check) l’attacco di Atanasijevic (25-23).
Si riparte ancora nel segno di Magnum (3-1). Ace di De Cecco (5-2) e poi di Galliani (5-4). L’errore in attacco di Russell equilibra il punteggio (6-6). Si continua a braccetto con il punto dell’ex Beretta che scrive 9-9 sul tabellone. Il colpo vincente di Vissotto porta avanti Monza (9-10). Si scuote il PalaEvangelisti con la pipe di Berger ed il muro di Birarelli (14-13), ma Russell incoccia nel muro di Beretta a la Gi Group ripassa a condurre (14-15). Ace di Fromm (15-17) che costringe Bernardi al timeout. Vissotto ne mette tre in fila (attacco e due ace) e porta i suoi a +4 (17-21). La pipe di Fromm avvicina gli ospiti allo striscione del traguardo (18-23). Ancora Vissotto e per Monza ci sono cinque set point (19-24). Chiude l’invasione del muro bianconero (20-25).
Avvio equilibrato del terzo set con Russell che mette a terra il pallone del 6-5. Muro a segno per Monza che passa a condurre (7-8). Altro muro dei brianzoli e poi Verhees (9-12). Serve una scossa a Perugia. Ci provano i muri di Buti e Russell (11-12), ma Perugia spreca e l’ace di Verhees porta i suoi a +4 (12-16). Altri due ace di Verhees (12-18). Fuori Russell, dentro Della Lunga. Perugia va in confusione e Vissotto allarga la forbice (13-20). Perugia prova la disperata rimonta spinta dai muri e dagli attacchi di Berger e dallo smash del neo entrato Podrascanin (21-22). A bersaglio Galliani e poi ancora Berger (22-23). Fuori l’attacco di Vissotto (23-23). Primo tempo di Verhees, set point Monza (23-24). In rete il servizio di Galliani (24-24). Maniout di Vissotto (24-25). In rete anche il servizio del neo entrato Raic (25-25). Fromm buca il muro perugino (25-26). Primo tempo del Bira (26-26). Muro di Luciano De Cecco (27-26). Ace di Russell!! Esplode il PalaEvangelisti. (28-26).
Ripartono a mille i Block Devils (che presentano Zaytsev e Podrascanin per Berger e Buti) con Atanasijevic scatenato in attacco ed al servizio (6-1). Ace anche per Russell (8-2). È sempre una furia l’opposto serbo di Perugia con Podrascanin che mette il muro del 12-4. Ci si mette anche Zaytsev a mietere vittime dai nove metri (14-5). Recupera un break Monza con il muro di Galliani (14-7), ma i bianconeri adesso hanno un’altra faccia e ristabiliscono le distanze con Russell e Birarelli (17-8). Arriva il muro di De Cecco (20-10). Perugia vola (23-10). Serve la firma in calce, la mette (senza muro) Russell. (25-14).

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere