CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Volley, cinque block devils alle Final Six di World League

Pallavolo Sport Extra

Volley, cinque block devils alle Final Six di World League

Redazione sportiva
Condividi

Buti e Birarelli con la maglia della Nazionale

PERUGIA – In pieno svolgimento a Cracovia la Final Six di World League.  La kermesse del grande volley internazionale è giunta al suo epilogo con le migliori sei a darsi battaglia per il gradino più alto del podio e con cinque giocatori della Sir Safety Conad Perugia in lizza.

In attesa che si completi stasera la fase a gironi (in programma Brasile-Usa e Francia-Serbia) è già con un posto assicurato in semifinale la Serbia di Marko Podrascanin (manca per infortunio Aleksandar Atanasijevic). Ieri sera la formazione balcanica ha sconfitto 3-1 i padroni di casa della Polonia ed oggi lo scontro con i campioni in carica della Francia servirà solo a definire se gli uomini di coach Grbic (ex tecnico proprio di Perugia) finiranno al primo o al secondo posto. Ieri contro i polacchi ottima la prestazione di Podrascanin che ha chiuso con 15 punti, 9 su 11 in attacco, 5 muri ed un ace.

Nell’altra Pool si sono affrontate ieri Italia e Stati Uniti. Dopo la sconfitta nella prima giornata con il Brasile, gli azzurri di coach Blengini hanno saputo reagire da grande squadra sconfiggendo gli americani con il punteggio di 3-1. Tutti in campo i giocatori bianconeri Zaytsev (schierato da opposto il nuovo acquisto perugino ha messo a terra 14 punti tutti in attacco), Birarelli (6 punti con 2 muri ed un ace) e Buti (8 palloni vincenti con 3 muri), mentre nella metà campo a stelle e strisce “Spider” Russell è stato uno dei migliori dei suoi (16 punti con un muro ed un ace). Stasera Usa-Brasile definirà le due semifinaliste. Gli americani hanno bisogno di un successo pieno, se il Brasile (già qualificato) conquista due set a passare in semifinale saranno gli azzurri.