CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Volley A1 Maschile, la Sir Safety Perugia sfida Cisterna prima della sosta preolimpica

Pallavolo Sport

Volley A1 Maschile, la Sir Safety Perugia sfida Cisterna prima della sosta preolimpica

Redazione sportiva
Condividi

PERUGIA–  Fischio d’inizio alle ore 18 a Santo Stefano con la Sir Safety Perugia in campo al PalaBarton contro il Top Volley Cisterna per chiudere nel migliore dei modi l’anno prima della pausa prevista per le qualificazioni olimpiche (che vedranno in campo ad inizio gennaio, restando in casa bianconera, i serbi Podrascanin ed Atanasijevic).

Reduce da sette successi consecutivi in campionato, dieci contando anche la Champions, la squadra di coach Heynen sta preparando in maniera minuziosa la sfida con la Top Volley, memore della gara d’andata (nella quale la Sir Safety Conad si impose al tie break dopo un match tiratissimo) e consapevole che servirà la miglior Perugia per conquistare i tre punti in palio e proseguire il cammino nelle zone altissime della classifica.

Il tecnico belga ed il suo staff stanno continuando il loro lavoro di miglioramento e di crescita del gruppo a Pian di Massiano (anche oggi doppio allenamento in programma) con Heynen che deciderà solo dopo la rifinitura di Natale la formazione da mandare in campo inizialmente. Tutti pronti in casa bianconera con il rientro in gruppo di Fabio Ricci che dovrebbe tornare a disposizione per giovedì, tutti in buona condizione di forma e starting seven, al netto di possibili cambiamenti, con diagonale composta da De Cecco ed Atanasijevic, linea centrale formata da Podrascanin e Russo, coppia di martelli composta da Lanza e Leon con Colaci a guidare la seconda linea.

Affilano le armi anche i Sirmaniaci (che festa ieri sera per i circa quattrocento tifosi che si sono dati appuntamento a cena per festeggiare il Natale con la squadra) per assicurare ai ragazzi il sostegno dagli spalti.

La Top Volley di coach Tubertini, reduce dal successo interno con Piacenza, arriva a Perugia a caccia di punti buoni per la corsa alla salvezza (penultima piazza al momento per i pontini in coabitazione con Vibo). Certa la diagonale di posto due formata da capitan Sottile e dal francese Patry, certa la coppia di centrali che vedrà in campo inizialmente Rossi ed il canadese Szwarc, ballottaggio invece in posto quattro dove Van Garderen, Karlitzek e Palacios si giocano le due maglie da titolari e dubbio anche nel ruolo di libero con il titolare Cavaccini assente domenica contro Piacenza e con il vice Rondoni pronto in caso di necessità.

PRECEDENTI Quindici i precedenti tra le due formazioni. Quattordici le vittorie della Sir Safety Conad Perugia, un successo della Top Volley Cisterna. L’ultimo confronto diretto risale allo scorso 20 ottobre per il match d’andata della Superlega 2019-2020 con vittoria di Perugia a Cisterna 2-3 (27-29, 29-27, 22-25, 25-18, 14-16).

EX DELLA PARTITA Due gli ex in campo, uno per parte. Nelle file di Perugia c’è Luciano De Cecco, alla Top Volley nella stagione 2008-2009, nel roster dei pontini c’è Alberto Elia, in bianconero nella stagione 2015-2016.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE Il match di dopodomani tra Perugia e Cisterna sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel.

DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO La voce dell’ufficio comunicazione bianconero, direttamente dalla tribuna stampa del PalaBarton, racconterà live giovedì alle ore 18:00 Perugia-Cisterna anche sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Russo, Leon-Lanza, Colaci libero. All. Heynen.

TOP VOLLEY CISTERNA: Sottile-Patry, Rossi-Szwarc, Van Garderen-Karlitzek, Cavaccini libero. All. Tubertini.

Arbitri: Bruno Frapiccini – Maurizio Canessa

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere