CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Vivi Alto Altotevere Sansepolcro, niente fase scudetto per la Juniores. Gli Esordienti conquistano la Spring Cup

Calcio Sport

Vivi Alto Altotevere Sansepolcro, niente fase scudetto per la Juniores. Gli Esordienti conquistano la Spring Cup

Redazione
Condividi

Con la sconfitta di sabato a Scandicci per la juniores nazionale del Sansepolcro svanisce la possibilità di disputare per l’ennesima volta le fasi finali scudetto. Il 2-3, con gol di Camillo Tavernelli e Mattia Giovacchini, subito in rimonta dai bianconeri non rende giustizia a una gara in larga parte dominata dai giovani del Sansepolcro che avevano saputo ribaltare anche lo svantaggio iniziale. La società vuole comunque complimentarsi con squadra e tutto lo staff per la splendida stagione che tra l’altro ha visto per la quinta volta negli ultimi anni la nostra formazione juniores tra le prime tre in Italia nella classifica della coppa disciplina. Al mister Maurizio Falcinelli, ai suoi collaboratori e dirigenti (Renzo Pizzasegale, Fabio Cecconi, Dario Tanci, Paolo Quirini, Mirko Casacci e Andrea Brizzi) e soprattutto ai nostri (giovanissimi!) ragazzi, i più sinceri complimenti per questa straordinaria stagione. Pareggio a reti bianche in quel di Deruta per i Giovanissimi Sperimentali di mister Andrea Maurizi. Partita equilibrata con le due difese che hanno quasi sempre prevalso sugli attacchi.  Spazio anche per la formazione degli Esordienti di mister Valerio Piccinelli, Fabbri, Miro e Angelino che hanno disputato il Torneo “Spring Cup” di Laterina. Nella prima fase i biturgensi hanno battuto il Chimera Arezzo per 4-0, il Terranuova Traiana per 3-0 e hanno pareggiato per 1-1 con l’Aquila Montevarchi. Qualificandosi come primi nel loro girone hanno poi affrontato nel triangolare finale il Santa Firmina e il Valdarno, battendo entrambi (1-0, 2-0). Soddisfazione, non tanto per la vittoria della competizione, ma per l’impegno e dedizione di tutto il gruppo nel raggiungere l’obiettivo finale. Premiati come capocannoniere il centrocampista bianconero Riccardo Brizzi e Niccolò Falconi come miglior giocatore della manifestazione.