martedì 4 Ottobre 2022 - 06:15
15.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Verso il voto, movimenti e sgambetti nel centrosinistra: staffetta Verini-Cristofani al Senato

Grandi manovre in vista della tornata elettorale del 25 Settembre. Nel centrosinistra si profila una battaglia per i cosiddetti seggi sicuri

PERUGIA – Grandi manovre in vista della tornata elettorale del 25 Settembre. Nel centrosinistra si profila una battaglia per i cosiddetti seggi sicuri. In quello del perugino, al Senato si fa sempre più strada, vista l’incertezza, lo spostamento di Walter Verini verso un altro collegio fuori regione, per fare posto all’attuale segretario comunale di Perugia, Sauro Cristofani.

Alla Camera invece, Anna Ascani sarà di nuovo candidata capolista. Nel ternano, per l’uninominale, sembra ormai chiaro che il nome uscirà da una rosa ristretta che comprende l’ex sindaco di Narni Francesco De Rebotti e due sindaci in carica, quello di Gualdo Tadino Massimiliano Presciutti e quello di Corciano Christian Betti, che però in caso di elezione dovrebbero dimettersi da primi cittadini.

Gli altri

Azione pare ormai decisa a puntare su Giacomo Leonelli, nel perugino e Leonardo Grimani, anche se l’ex sindaco di San Gemini potrebbe essere candidato, sempre al Senato, in un altro collegio.  Stessa sorte potrebbe toccare a Raffaele Nevi, per il quale Forza Italia sta pensando ad un più sicuro seggio in Calabria. Sul fronte Lega, pare blindata la candidatura di Virginio Caparvi, coordinatore regionale e senatore uscente. Sfida Briziarelli-Alessandrini per l’altro seggio.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]