CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Vende droga dal terrazzo, in manette 42enne di San Giustino

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Vende droga dal terrazzo, in manette 42enne di San Giustino

Redazione
Condividi

SAN GIUSTINO – Nuovo arresto per spaccio di droga in Altotevere. Nei giorni scorsi a finire in manette da parte dei carabinieri della compagnia di Città di Castello è stato un cittadino italiano residente a San Giustino.

I militari della stazione di San Giustino, nel corso di un normale servizio di controllo, hanno notato una persona che “dal balcone della sua abitazione e in modo alquanto anomalo”, riferisce una nota dell’Arma, cedeva un piccolo involucro a un altro individuo. Vista l’azione sospetta, i militari hanno fermato l’acquirente, un 27enne di San Giustino, effettuando il controllo con l’aiuto di un cane del nucleo cinofilo dei carabinieri di Firenze. A seguito di un’accurata ispezione sulla persona, è stato rinvenuto il pacchetto avvistato, appurando che si trattava di una pellicola contenente 5 grammi di sostanza di tipo hashish.

La perquisizione domiciliare. A questo punto i carabinieri sono passati alla perquisizione dell’abitazione dell’uomo che aveva ceduto il piccolo imballo, in seguito alla quale è stato rinvenuta e sequestrata, oltre a materiale per il peso e il confezionamento di sostanze stupefacenti, anche la somma di 95 euro, ritenuta probabile provento di attività di spaccio.Al termine delle operazioni e degli accertamenti l’uomo, un 42enne già noto alle forze dell’ordine, è stato dichiarato in stato di arresto e condotto nella  sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

La convalida dell’arresto. Nell’udienza di convalida svoltasi nella mattinata odierna, il Giudice di Perugia ha convalidato l’arresto, rimettendo in libertà l’indagato nell’attesa del giudizio direttissimo. L’altro soggetto acquirente, infine, è stato segnalato alla Prefettura di Perugia quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere