CARICAMENTO

Scrivi per cercare

‘Valserra, territorio e tradizioni’ torna a Terni la festa della campagna

Eventi Terni Cultura e Spettacolo Extra Città

‘Valserra, territorio e tradizioni’ torna a Terni la festa della campagna

Redazione cultura
Condividi

TERNI – Quinta edizione per Valserra, territorio e tradizioni, la festa immersa nella natura organizzata da Arci Caccia ed Arci Pesca Fisa, con il patrocinio della Regione Umbria, della Provincia (in campo anche l’ufficio eventi dell’ente) e del Comune di Terni, nella cornice del Centro Servizi di Poggio Lavarino a Terni dal 6 all’8 e dal 13 al 15 luglio. Anche in questo 2018 l’organizzazione ha voluto dedicare la manifestazione al ricordo di Renzo Carissimi, che ne è fra gli ideatori e fondatori. Ingresso libero. Durante la manifestazione manifestazione sarà aperta la mostra mercato con stand gastronomici, prodotti tipici locali e di artigianato. Sempre aperto il ristorante, sia a pranzo (dalle ore 12.30) che a cena (dalle 19.30), dove sarà possibile gustare specialità enogastronomiche locali.

Tra i momenti sportivi a cielo aperto, 10 chilometri del Drago a cura dell’Asd Drago Bike Terni (sabato 7 luglio con ritrovo previsto alle ore 16), corsa podistica “contro l’inquinamento della terra” (domenica 8 luglio, raduno alle ore 8), terzo trofeo Valserra di calcio a sette organizzato da Acsi Terni (iscrizione gratuita al 392.7947568), giochi tradizionali e popolari come il tiro alla fune e la corsa nei sacchi curati dalla Uisp con tanto di premi ai vincitori, tiro con l’arco per adulti e bambini con l’associazione Arcieri dei Due Mondi di Spoleto e tiro a segno con carabina e pistola ad aria compressa, anche in questo caso con premi (aperto a tutti).

A contatto con la natura con passeggiate a cavallo con il pony lungo i sentieri del parco Valserra, spettacoli e giochi equestri (domenica 8 luglio alle ore 17) con i cavalli di Maremma del Circolo ippico Equus, esposizioni e dimostrazioni di volo di falconeria (aquila di mare dalla testa bianca, falconi, caracara, poiana del deserto, gufo, rapaci notturni) a cura della Falconarius di Gherardo Brami e del Centro educazione ambientale ‘I falchi’ di Rocca Romana (mattina e pomeriggio di sabato 14 luglio e pomeriggio di domenica 15 luglio).

Caccia, pesca e amici a quattro zampe – Spazio al quinto trofeo “Valserra di tiro al bersaglio – cinghiale corrente” con ricchi premi (inizio ore 16.15 di venerdì 6 luglio), tradizionali esibizioni pratiche della Scuola nazionale di pesca a mosca, gara regionale per cane da tartufo – Terzo trofeo Valserra (iscrizioni domenica mattina dalle ore 6.30 alle 8.30), raduno per prova lavoro cani da ferma e da cerca – Terzo trofeo Valserra (sabato 14 luglio dalle ore 6 presso il parco cinotecnico Collitto di Montecastrilli) ed esposizione amatoriale di razze canine con gara di bellezza e gara speciale “bello e bravo – Terzo trofeo Valserra” (da domenica 15 luglio alle ore 9).

Spazio bambini con giochi, tiro con l’arco, passeggiate a cavallo, falconeria e attività specifiche a cura dell’associazione Spettacolosamente per i piccoli ospiti quali animazione, gonfiabili, sculture di palloncini, trucca-bimbi.

Ogni sera sul palco centrale si esibiranno alcune fra le band fra le più apprezzate del panorama folk del centro Italia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere