CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Universo Assisi, gran finale con Antonella Ruggiero e Michele Placido

Eventi Cultura e Spettacolo Assisi Extra Città

Universo Assisi, gran finale con Antonella Ruggiero e Michele Placido

Redazione cultura
Condividi

ASSISI – Gran finale oggi (29 luglio) per Universo Assisi, festival organizzato da Città di Assisi, in collaborazione con Fia, che per l’ultima giornata dell’edizione 2018 inizia la programmazione con una passeggiata che valorizza il patrimonio artistico e la natura con una visita guidata a San Benedetto al Subasio (dalle 8,45 alle 12,30 ritrovo ai giardini Porta Nuova); la partecipazione è gratuita su prenotazione allo 075 8138680. Al Parco Regina Margherita, più noto come “Pincio”, dalle 10.30 alle 12.30 i piccoli potranno invece cimentarsi nei laboratori organizzati per creare la loro città ideale (ingresso libero); l’appuntamento si ripeterà dalle 17 alle 19 ma nella sala Palazzo Capitano del Popolo in piazza del Comune, con una mostra degli elaborati prodotti durante i laboratori. Alle 18, per la sezione “Assisi Incontra”, sarà la volta di Lucia Brandoli all’Anfiteatro della Pro Civitate Christiana con “Da ‘A letto non si pensa al futuro”, riflessione su un mondo dove “gli adolescenti sanno inutilmente tutto e la maturità non sa più utilmente niente” (ingresso libero); a seguire (ore 19) la scena passerà a Marco Petroni con “Tra filosofia e progetto, la nuova singolare visione di uno dei più interessanti teorici Italiani”. Alle 19.45 spazio alla musica al Bosco di San Francesco con il concerto (a pagamento) di Antonella Ruggiero “Souvenir d’Italia”, percorso nella storia musicale italiana anteguerra con brani anni ‘20, ‘30 e ‘40 interpretati in chiave jazz. A chiudere il sipario sulla manifestazione assisiate sarà lo spettacolo “Gloriosus Franciscus” sul sagrato della Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli, altro luogo segreto toccato quest’anno dalla rassegna. Un’opera unica di Michele Placido con l’Anonima Frottolisti, un viaggio attraverso musica e letteratura dedicata a San Francesco, un percorso culturale e artistico che muove dalle fonti manoscritte medievali, alle opere a stampa rinascimentali, un’immagine antica e al contempo universale, prodotta in esclusiva per il pubblico di “Universo Assisi”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere