domenica 24 Ottobre 2021 - 11:52
9 C
Rome

Umbrialibri 2021 sarà un viaggio affasciante e complesso nelle arti al femminile

In programma da venerdì 8 a domenica 10 ottobre a Perugia: dedicata in particolar modo al ruolo delle donne nella letteratura

PERUGIA – Musica, teatro, cinema: sarà anche un viaggio nelle arti la 27/a edizione di Umbrialibri, rassegna editoriale e culturale promossa dalla Regione Umbria, in programma da venerdì 8 a domenica 10 ottobre a Perugia. Dedicata in particolar modo al ruolo delle donne nella letteratura e nel mondo della cultura in generale, il tema di quest’anno è ‘Lato-Donna’, Umbrialibri 2021 prenderà il via con un’anteprima alla Biblioteca di San Matteo degli Armeni, giovedì 7 ottobre.

Il programma

Alle 18.30 verrà infatti presentato il disco Donnacirco, rifacimento corale di Donna Circo, il primo album dedicato alla condizione femminile in Italia, inciso nel 1974 da Gianfranca Montedoro su testi di Paola Pallottino ma mai distribuito prima d’ora. Le voci femminili sono protagoniste anche venerdì 8 ottobre, quando le attrici Caterina Fiocchetti e Giulia Zeetti presenteranno ‘Il sapore dell’inchiostro, viaggio nei registri di classe di due maestre di frontiera tra gli anni ’20 e ’40’, lettura-spettacolo ideata da Luciano Zeetti del Museo del Giocattolo di Perugia.

Tra opere e house

Tra gli altri appuntamenti in programma, sabato 9, ‘Manrico Spinori va in Fonoteca’, un esperimento a più voci tra opera e house, con Giancarlo De Cataldo, DJ Ralf, Manfredo Retti. Cinema come testimonianza, invece, domenica 10, con la presentazione del film intervista di Gabriele Anastasio e Stefano Ceccarelli ‘Ritratti: Mirella Alloisio’, sulla partigiana perugina d’adozione che interverrà all’incontro. Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito, per partecipare è obbligatoria la prenotazione dal sito della manifestazione e il Green Pass.

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi