CARICAMENTO

Scrivi per cercare

UmbriaEnsemble alla volta del Canada

Eventi Perugia Cultura e Spettacolo Extra Città

UmbriaEnsemble alla volta del Canada

Redazione cultura
Condividi

PERUGIA – Di nuovo in partenza l’eccellenza della musica umbra UmbriaEnsemble che, dopo il fortunato tour in Cina inizia oggi (28 giugno fino al prossimo 10 luglio) la nuova tournée, questa volta arrivando a toccare il Canada. Nella classica formazione di Quartetto d’archi composta da Angelo Cicillini e Cecilia Rossi (violini), Luca Ranieri (viola) e Maria Cecilia Berioli (violoncello), gli “Ambasciatori della Musica Umbra nel Mondo” si esibiranno alla Church Christ Scientist di Victoria, alla Reformed Church di Duncan, alla St. Andrews United di Nanaimo, al Ryerson United di Vancouver, e al Da Vinci Cultural Centre di Victoria.

Il repertorio – Impegnativo, ma particolarmente appassionante, il repertorio che UmbriaEnsemble eseguirà in Canada: tutte le musiche – tranne qualche brevissimo brano classico italiano – saranno opere del noto compositore canadese contemporaneo Brent Straughan, esponente di SOCAN (Society of Composers Canada), e tutte ispirate a toccanti temi della storia o della tradizione canadese. Su tutte il monumentale quartetto “Song of Innocents” dove la Musica assolve al compito di narrare la sofferta e spesso oscura storia della colonizzazione europea nei territori abitati dagli Hesquiaht, elevando le vittime di tali brutali sopraffazioni a simbolo immortale di innocenza e fiducia in una superiore giustizia.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere