CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Umbria sotto zero: a Cascia termometro a -10, temperature polari in molte città

EVIDENZA

Umbria sotto zero: a Cascia termometro a -10, temperature polari in molte città

Redazione
Condividi
Il gelo su una pianta
Il gelo su una pianta

PERUGIA – Umbria sotto zero, a Cascia la temperatura minima nella mattina del 7 gennaio è scesa fino a -10,8 gradi. Ma le stazioni di rilevamento del Centro funzionale della Protezione civile regionale hanno registrato in più parti valori sotto lo zero termico. Come nel caso di Norcia (-6,7), Città di Castello (-5,2), Foligno (-5), Gubbio (-4,2), Spoleto (-2,3), Todi (-2,2), Orvieto (-0,2). Ha fatto freddo anche nei due capoluoghi: a Perugia il termometro è sceso a -1,1 gradi, a Terni a -1,3. Nel ternano la località più fredda però è stata Piediluco con -5,5 gradi. Valori che hanno causato forti gelate sopratutto in pianura e nei fondovalle. Sul fronte delle previsioni meteo per martedì 7 e mercoledì 8 gennaio, il cielo si presenterà in prevalenza sereno.

Previsioni Il bollettino del 7 gennaio pubblicato Umbriameteo.com prevede “cielo sereno o poco nuvoloso fino a domenica 12 gennaio, al massimo qualche temporaneo annuvolamento durante le prossime ore notturne, possibile formazione di nubi basse durante la notte tra venerdì 10 e sabato 11 gennaio, per il resto nebbie mattutine e gelate, specie nel fine settimana. Temperature in lieve aumento, specie le minime. Da lunedì 13 gennaio, probabilmente per l’intera prossima settimana, quindi fino almeno a domenica 19 gennaio, robusta circolazione anticiclonica sopra l’Europa Centro Orientale: per l’Umbria ciò significherà ancora prevalenza di sole e gelate notturne e mattutine con valori anche abbondantemente sotto lo zero”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere