CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Umbra Acque, le fontanelle arrivano anche nei Comuni: erogati 31 mila litri al giorno

Perugia Cronaca e Attualità

Umbra Acque, le fontanelle arrivano anche nei Comuni: erogati 31 mila litri al giorno

Redazione
Condividi

Una fontanella di Umbra Acque
 PERUGIA – Dalle piazze agli uffici dei Comuni. Umbra Acque nell’ambito del progetto Fontanelle porterà i suoi impianti nelle sedi dei Comuni così da fornire acqua refrigerata, liscia e gassata, al costo di 5 centesimi ogni litro e mezzo. L’installazione, come è stato spiegato mercoledì a Perugia nel corso di una conferenza stampa, è prevista in questa prima fase nei comuni di Perugia, Corciano, Assisi, Città di Castello, Todi, Castiglione del Lago nonché negli uffici dell’Università degli studi. A presentare il progetto, chiamato ‘L’acqua in… Comune’ sono stati il vicesindaco Urbano Barelli, il presidente di Umbra acque Gianluca Carini e l’amministratrice delegata della società Tiziana Buonfiglio.

 

Qualità “Vogliamo continuare a fidelizzare – è stato detto mercoledì – le persone all’uso dell’acqua della rete idrica, in quanto di qualità, e costantemente controllata. In più vogliamo sottolineare il messaggio che l’uso dell’acqua della rete idrica, anche gassata, nel soddisfare i gusti delle persone contribuisce significativamente anche alla tutela dell’ambiente, attraverso la riduzione dell’uso delle bottiglie di plastica e quindi di rifiuti. In più in questo modo si riducono le immissioni di anidride carbonica in atmosfera per la possibilità di avere buon acqua a ‘chilometro zero'”.

Numeri Da quando il progetto Fontanelle è partito, ossia nel 2011, nelle vie e nelle piazze dei comuni umbri sono stati installati 51 impianti che, al 31 dicembre scorso, hanno distribuito ben 80,8 milioni di litri di acqua proveniente dalla rete pubblica, dei quali 39,5 naturale e 41,2 frizzante; in pratica oltre 31 mila litri di acqua al giorno. “Il beneficio ambientale – è stato ricordato mercoledì – è evidente: l’acqua erogata dall’inizio del progetto ha consentito di risparmiare 53.875.234 bottiglie in plastica, per un peso totale di 1,3 milioni di chi. Tutto ciò ha portato a un risparmio, per l’evitato smaltimento e riduzione di emissioni in atmosfera, 7,1 milioni di chili di Co2”.

Tags: