CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Umbertide, via Cesare Battisti ‘risorge’: inaugurato il nuovo impianto di illuminazione

Alta Umbria Extra

Umbertide, via Cesare Battisti ‘risorge’: inaugurato il nuovo impianto di illuminazione

Redazione
Condividi

Una foto scattata durante l'inaugurazione

UMBERTIDE – E’ stato ufficialmente inaugurato questa sera il nuovo impianto di pubblica illuminazione realizzato in via Battisti, 42 punti luce moderni e funzionali che, oltre a garantire sicurezza alla circolazione di veicoli e pedoni, consentirà anche un notevole risparmio in termini economici visto che le luci a led installate consumano circa il 50% in meno rispetto alle lampade tradizionali.

Al taglio del nastro hanno preso parte il sindaco Marco Locchi, l’assessore ai lavori pubblici Pier Giacomo Tosti e gli altri membri della giunta; presenti anche alcuni rappresentanti del consiglio di quartiere n. 3 tra cui il presidente Christian Montanucci.
L’intervento rientra nell’ambito del progetto del Puc 2 ed è stato realizzato in economia, dal momento che i lavori sono stati eseguiti dagli operai comunali su progettazione a cura della Umbria Progetti; nello specifico sono stati sostituiti ed implementati i punti luce situati su via Battisti, con la sostituzione delle vecchie lampade a vapori di mercurio con moderne ed efficienti luci a led rendendo più illuminata e sicura via Cesare Battisti, diventata una strada particolarmente frequentata dopo l’inaugurazione del campo sportivo in erba sintetica e dell’adiacente parco. Inoltre, sempre a tale scopo, sono stati effettuati interventi di potatura delle piante ai lati della strada che in alcuni punti avevano letteralmente coperto i lampioni, limitando drasticamente la visibilità.
“E’ un intervento che ci ha permesso di rendere più sicura una zona della città diventata baricentrica grazie al progetto del Puc 2 – ha affermato il sindaco Locchi – Dopo la riqualificazione dell’edificio ex tabacchi, la realizzazione della nuova viabilità con l’ampliamento del sottopasso di via Martiri della Libertà e la rotatoria sulla Tiberina 3 bis e la realizzazione del campo in erba sintetica e del parco, abbiamo letteralmente illuminato l’area con questo moderno impianto di illuminazione dotato di funzionali luci led che il prossimo anno andranno a sostituire tutti i punti luce presenti sul territorio comunale. Inoltre prossimamente – ha aggiunto il sindaco Locchi – verranno effettuati ulteriori interventi sull’edificio ex tabacchi che nello specifico riguarderanno l’insonorizzazione della struttura e la realizzazione di una cucina, completando ulteriormente un progetto che ha di fatto cambiato volto ad una parte importante della nostra città”. “Con l’inaugurazione dell’impianto di illuminazione di via Battisti si aggiunge un altro importante tassello al progetto del Puc 2 – ha affermato l’assessore Tosti – che con un investimento di oltre 6 milioni di euro, ha permesso di riqualificare quest’area della città, diventata oggi una zona molto frequentata dove molte giovani coppie hanno deciso di acquistare casa e, specie nel fine settimana, tanti ragazzi si ritrovano e frequentano il nuovo campo in erba sintetica e il parco adiacente”.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente del consiglio di quartiere n. 3 Montanucci che ha ringraziato l’amministrazione ed in particolare il lavoro svolto dagli operai comunali per un’opera che migliorerà sensibilmente la sicurezza e la qualità della vita dei residenti di quest’area della città.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere