CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Umbertide, tredici indagati per la moschea tra loro anche due ex sindaci

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Umbertide, tredici indagati per la moschea tra loro anche due ex sindaci

Redazione
Condividi

Il progetto della moschea
UMBERTIDE – Per tredici persone è arrivato da parte della Procura di Perugia n avviso di conclusioni delle indagini preliminari per la vicenda della costruzione del centro islamico. Le accuse, a vario titolo, secondo quanto riportano i quotidiani locali in edicola, sono di abuso d’ufficio e turbata libertà degli incanti. Tra gli indagati ci sono due ex sindaci, Giampiero Giulietti e Marco Locchi, l’imam Chafiq Oqayly, ex assessori e tecnici comunali. L’inchiesta era partita a seguito dell’esposto presentato dal consigliere regionale leghista, Valerio Mancini.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere