CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Momenti di paura ad Umbertide, rapina a un portavalori davanti a un supermercato

Cronaca e Attualità Alta Umbria

Momenti di paura ad Umbertide, rapina a un portavalori davanti a un supermercato

Redazione
Condividi
I carabinieri sul posto (foto Informazione locale)
I carabinieri sul posto (foto Informazione locale)

UMBERTIDE – Mercoledì mattina una guardia giurata è stata aggredita e rapinata a Umbertide, davanti a un supermercato ‘La Fratta’, da un uomo con il volto coperto che poi è riuscito a fuggire, a bordo di un’auto di piccola cilindrata, nella quale si trovavano uno o due complici. Fra il rapinatore e la guardia è nata una colluttazione nel corso della quale sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco. Nessuno è rimasto ferito.  I malviventi,  hanno riferito i carabinieri che stanno compiendo indagini sull’accaduto, si sono impossessati della sacca contenente l’incasso del supermercato, che la guardia giurata stava trasportando al vicino furgone blindato portavalori.  L’ammontare del bottino non è ancora stato quantificato. La rapina è avvenuta stamani poco prima delle 8. In corso ricerche “a tutto campo” da parte dei militari del’Arma.

Il sindaco Sulla rapina, interviene Il sindaco di Umbertide Luca Carizia: “In un momento in cui tutti noi stiamo cercando di tutelare la nostra salute cambiando con grande sacrificio le nostre abitudini – dice il sindaco – degli sciacalli si approfittano di questa situazione. Come sindaco del Comune di Umbertide non solo condanno l’accaduto ma mi domando se possa esistere una pena così severa da impartire a queste belve. Vista la gravità dell’accaduto, chiedo il massimo impegno – conclude – per consegnare alla giustizia soggetti così pericolosi. Un ringraziamento sentito e particolare va agli uomini dell’Arma dei Carabinieri e alle forze dell’ordine tutte, che ogni giorno sono impegnati sul territorio per garantire la sicurezza di tutti noi e che anche in questa occasione, sono sicuro, faranno del loro meglio”.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere