CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Umbertide, insediato il nuovo Consiglio comunale: Floridi presidente

Cronaca e Attualità Alta Umbria Politica Extra Città

Umbertide, insediato il nuovo Consiglio comunale: Floridi presidente

Redazione politica
Condividi

UMBERTIDE – Salone d’onore del Centro socioculturale San Francesco gremito per l’insediamento del nuovo Consiglio comunale. Lunedì 9 luglio, alle ore 16, i sedici membri dell’assemblea cittadina (Lorenzo Cavedon, Giuseppe Cinque, Giovanni Dominici, Claudia Fagnucci, Marco Floridi, Marianna Franceschini, Vittorio Galmacci, Ettore Spatoloni, Tania Turchi, Moira Ubbidini per la Lega; Filippo Corbucci e Matteo Ventanni per il Partito Democratico; Francesco Caracchini e Ivano Pino per Umbertide Partecipa; Giovanni Codovini per Umbertide Cambia; Giampaolo Conti per il Movimento 5 Stelle), tutti alla loro prima esperienza amministrativa, hanno preso possesso dei propri seggi, dando così il via alla nuova consiliatura che avrà la sua scadenza naturale nel 2023.

Floridi eletto presidente La seduta si è aperta con la convalida degli eletti e la surroga dei consiglieri comunali dimissionari o che sono stati nominati assessori. In seguito è avvenuta l’elezione del presidente e del vicepresidente del Consiglio comunale. Con 13 voti è risultato eletto il consigliere Marco Floridi. L’assise ha quindi adempiuto alla votazione per il vicepresidente, limitata ai soli membri della minoranza, che ha eletto con 2 voti il consigliere Giovanni Codovini.

Discorso Preso possesso dello scranno più alto, il presidente Floridi ha salutato così i presenti: “Non riesco a nascondere l’emozione che provo a ricoprire questa carica. Quello che assumo è un incarico di grande responsabilità, che svolgerò con onestà e spirito di servizio. Il ringraziamento più grande va agli umbertidesi, che hanno deciso di eleggermi consigliere comunale. Mio dovere sarà quello di garantire un confronto democratico fra tutte le forze presenti in quest’aula. Il mio impegno sarà quello di assicurare i diritti di tutti, nell’osservanza delle leggi, dello statuto e dei regolamenti. Sono certo che questo Consiglio farà molte cose per Umbertide. Infine, auspico maggiore coinvolgimento degli umbertidesi alla vita politica, per far diventare i cittadini protagonisti assoluti e non solo dei semplici spettatori”.

Le parole del sindaco Dopodiché, è stata la volta del giuramento del sindaco Luca Carizia, che è stato accolto da un lungo applauso. “Ringrazio tutti i consiglieri presenti – ha affermato al termine della cerimonia -. Spero che il nostro lavoro possa portare grandi benefici ala nostra comunità e al nostro territorio. L’impegno che mi prendo è sempre lo stesso; quello di essere un primo cittadino al servizio di tutti, al fine di servire la comunità e tutto il territorio umbertidese”. In seguito, il primo cittadino ha comunicato la formazione della Giunta comunale, composta dal vicesindaco Annalisa Mierla e degli assessori Francesco Cenciarini, Sara Pierucci, Pier Giacomo Tosti e Alessandro Villarini.

Capigruppo Altro punto all’ordine del giorno, la costituzione dei gruppi consiliari e dei relativi capigruppo. I gruppi costituiti sono stati i seguenti: Lega (capogruppo Lorenzo Cavedon), Partito Democratico (capogruppo Filippo Corbucci), Umbertide Partecipa (capogruppo Francesco Caracchini), Umbertide Cambia (capogruppo Giovanni Codovini) e Movimento 5 Stelle (capogruppo Giampaolo Conti). E’ stata infine nominata la Commissione Elettorale, che sarà composta dai consiglieri Marianna Franceschini, Ivano Pino e Matteo Ventanni. Membri supplenti sono risultati eletti i consiglieri Tania Turchi, Francesco Caracchini e Giampaolo Conti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere