CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Umbertide, domani messa solenne in Collegiata per ricordare monsignor Pietro Bottaccioli

Alta Umbria Extra

Umbertide, domani messa solenne in Collegiata per ricordare monsignor Pietro Bottaccioli

Redazione
Condividi

Pietro Bottaccioli

UMBERTIDE – La città di Umbertide era profondamente legata a “don Pietrino”, mons. Pietro Bottaccioli per tanti anni parroco di Cristo Risorto, poi vescovo diocesano ed emerito, affetto ampiamente ricambiato. Per questo, a distanza di sette giorni dalla morte, la comunità religiosa di Umbertide intende ricordarlo, domani 28 gennaio, con una Messa solenne nella chiesa Collegiata, alle ore 17,30.

Interno-della-Collegiata

Alla cerimonia è invitata tutta la città e parteciperà in veste ufficiale anche il sindaco di Umbertide Marco Locchi che ha già partecipato a Gubbio alle solenni esequie portando il saluto commosso dell’amministrazione comunale e di tutta la cittadinanza.

Nato ad Umbertide nel 1928, era stato ordinato presbitero il 1º ottobre 1950. Accompagnatore e segretario del vescovo Beniamino Ubaldi nelle prime tre sessioni del Concilio Vaticano II tra il 1962 e il 1964, dal 1983 al 1989 è stato rettore del Pontificio Seminario Regionale Umbro, fino alla nomina a vescovo, avvenuta il 26 aprile 1989.
Ha promosso un sinodo diocesano celebrato nel 1996 ed è stato segretario della Conferenza Episcopale Umbra e membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata.
Nel febbraio 2003, al compimento del 75esimo anno di età, ha presentato a papa Giovanni Paolo II le proprie dimissioni dall’incarico di vescovo, come richiesto dal codice di diritto canonico, lasciando il posto mons. Mario Ceccobelli e assumendo il titolo di vescovo emerito.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere