CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Umbertide, carabinieri aggrediti per sedare rissa fra due extracomunitari

Cronaca e Attualità Alta Umbria Città

Umbertide, carabinieri aggrediti per sedare rissa fra due extracomunitari

Redazione
Condividi

Una pattuglia dei carabinieri

UMBERTIDE – Attimi di terrore in una bar della città nella tarda serata del 19 ottobre. Due uomini di origine straniera, senza fissa dimora e “accampati” all’interno della ex fornace, sotto l’effetto dell’alcol se le sono date di santa ragione all’interno di un locale situato a pochi passi dal centro cittadino. Per fermare la zuffa è dovuta intervenire una pattuglia dei carabinieri. Una volta entrati all’interno del bar, i militari sono stati aggrediti da uno dei due litiganti e a causa delle ferite riportate nello scontro si sono dovuti recare al pronto soccorso per essere medicati. Per quanto riguarda i due stranieri, l’aggressore dei carabinieri è stato arrestato, mentre l’altro è stato espulso dal territorio nazionale.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere