CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Ufficiale la data delle elezioni regionali: umbri al voto domenica 27 ottobre

EVIDENZA Politica Extra Regione

Ufficiale la data delle elezioni regionali: umbri al voto domenica 27 ottobre

Redazione politica
Condividi
Palazzo Donini, sede della giunta regionale
Palazzo Donini, sede della giunta regionale

PERUGIA –  È stato emanato giovedì,  il decreto n. 40 con il quale il presidente della Regione Umbria, Fabio Paparelli,  ha fissato per domenica 27 ottobre 2019 lo svolgimento delle elezioni regionali, che come noto si svolgeranno a turno unico (in una sola giornata di votazione, dalle ore 7 alle ore 23) e sulla base di un’unica circoscrizione elettorale regionale.

Pubblicazione Il decreto sarà pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione di domani 9 agosto 2019. A partire da lunedì 12 agosto tutta la documentazione di interesse pubblico che verrà man mano prodotta in materia di elezioni regionali sarà resa disponibile sul sito istituzionale della Giunta regionale. A tal fine la Giunta regionale ha istituito l’Ufficio elettorale regionale per la gestione del procedimento elettorale per le elezioni regionali anticipate, all’interno del quale sono garantite specifiche competenze e professionalità.

Con la legge di assestamento di bilancio n. 6 del 2 agosto 2019 si è provveduto a finanziare a partire dall’esercizio 2019 gli oneri connessi al procedimento elettorale relativo alle elezioni regionali anticipate in corso di indizione, evento non prevedibile in sede di programmazione, e che in corso d’opera si procederà con successivi atti ad allocare le stesse secondo le esigenze di spesa nei macroaggregati.

La Regione In una nota della Regione si legge che “il decreto sarà pubblicato nel Bollettino ufficiale della Regione di domani 9 agosto 2019», mentre «a partire da lunedì 12 agosto tutta la documentazione di interesse pubblico che verrà man mano prodotta in materia di elezioni regionali sarà resa disponibile sul sito istituzionale della Giunta regionale. Con la legge di assestamento di bilancio n. 6 del 2 agosto 2019 si è provveduto a finanziare a partire dall’esercizio 2019 gli oneri connessi al procedimento elettorale anticipato in corso di indizione, evento non prevedibile in sede di programmazione, e che in corso d’opera si procederà con successivi atti ad allocare le stesse secondo le esigenze di spesa nei macroaggregati”.

Squarta  Nel frattempo sul fronte di centrodestra il consigliere di Fratelli d’Italia Marco Squarta chiama a raccolta la coalizione. Il tandem con la senatrice leghista Donatella Tesei è sempre più vicino “Da subito – dice a proposito della data scelta Marco Squarta, Fdi, portavoce del centrodestra – tutte le forze politiche del centrodestra al lavoro per un programma che metta al centro la soluzione dei tanti problemi dell’Umbria causati, o lasciati irrisolti dal centrosinistra». Da Squarta, che indica come prioritari i temi del lavoro, sviluppo, sanità, infrastrutture, trasporti, rifiuti, ricostruzione e disabili, arriva anche un appello a tutto il centrodestra: «Mettiamoci tutti al lavoro per costruire una coalizione forte, unita e coesa che da subito si metta al lavoro ponendosi come obiettivo prioritario la elaborazione di un programma che realizzi le condizioni e indichi le proposte per un’Umbria diversa, migliore, più forte e moderna. E questo deve essere il nostro primo passo deciso e costruttivo, ancor prima del confronto per la scelta del candidato presidente”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere