CARICAMENTO

Scrivi per cercare

L’iniziativa di Federalberghi: per il 5 gennaio 250 camere gratis in 50 hotel umbri

Economia ed Imprese Perugia Cronaca e Attualità Terni Alta Umbria Assisi Foligno Spoleto Marsciano Todi Deruta Narni Orvieto Amelia Trasimeno Città

L’iniziativa di Federalberghi: per il 5 gennaio 250 camere gratis in 50 hotel umbri

Redazione
Condividi

PERUGIA – Regalarsi un soggiorno in Umbria – terra accogliente sempre, con una atmosfera unica nel periodo delle feste – è facilissimo. 50 albergatori di tutta la regione si sono messi in gioco, offrendo gratuitamente oltre 250 camere doppie e con colazione, che saranno assegnate per la notte del 5 gennaio ad altrettanti turisti desiderosi di sperimentare in prima persona “il bello dell’Umbria” e, soprattutto, accettare di raccontarlo agli amici sul web utilizzando l’hashtag #prenotoinUmbriaperchè.

L’iniziativa porta il marchio Federalberghi Umbria, che intende così contribuire al rilancio turistico di una regione penalizzata complessivamente tutta, negli ultimi mesi, da una comunicazione frettolosa e non sempre corretta. L’Umbria invece, anche e soprattutto nel periodo delle festività, ha tanto da offrire ai turisti che amano le cose belle e preziose, l’arte sublime dei suoi borghi, i suoi paesaggi unici, mille eventi per tutti i gusti, l’eccellente qualità dei suoi prodotti enogastronomici. “In cambio del soggiorno gratuito nelle nostre strutture ricettive – commenta Federalberghi Umbria – chiediamo ai nostri ospiti di essere un po’ nostri complici, raccontando cosa amano di più della nostra regione, utilizzando lo strumento dei social network. E’ sufficiente un post da condividere con i propri amici su Facebook, Twitter o Instagram e si potrà concorrere all’offerta ricettiva gratuita messa in palio dagli albergatori umbri. Basta un post, insomma, per avere in cambio un soggiorno gratuito per due persone, e cominciare in Umbria il primo week end lungo dell’anno.”

L’elenco degli alberghi che partecipano all’iniziativa è sul sito www.umbria.federalberghi.it, dove è possibile trovare tutti i riferimenti relativi alle strutture, modalità di partecipazione, contatti.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere