CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Trevi, Andrea Cosentino in una riflessione tra finzione e verità

Eventi Cultura e Spettacolo Foligno Spoleto Extra Città

Trevi, Andrea Cosentino in una riflessione tra finzione e verità

Redazione cultura
Condividi

fotografia dal sito Fontemaggiore

SIPARIO TREVI – Not Here Not Now, questo il titolo dello spettacolo di e con Andrea Cosentino che andrà in scena sabato 4 febbraio (ore 21) al Teatro Clitunno di Trevi nell’ambito della stagione di prosa a cura di Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale. Nella performance, un assolo da stand up comedian per spettatori fatalmente passivi e programmaticamente maltrattati, con pupazzi parrucche martelli di gomma e nasi finti. E ketchup, naturalmente. Dissacrante, ironico, irriverente, poetico ed emozionante: tutto questo e molto altro è Andrea Cosentino, affermato attore, autore e regista. Un artista capace di capovolgere il silenzio del pubblico in risate a ripetizione, anche in questo nuovo spettacolo dove si confronta, o meglio si scontra, con la celebre icona della body art Marina Abramovic, famosa per le sue performance estreme in cui si mette in gioco sperimentando i propri limiti, fisici e psichici. Con questa esilarante parodia del “Metodo Abramovic”, Cosentino conduce in realtà una intelligente riflessione sulla verità, sulla finzione, sulla rappresentazione, sull’arte, vissuta sulla propria pelle, fruita in un museo o vista in teatro. Dietro la sua facciata di leggerezza lo spettacolo è ricco di emozioni e spunti di riflessione che sfiorano tutti i campi con un elemento costante: il sorriso. Scheda: di e con Andrea Cosentino, video animazione di Tommaso Abatescianni, regia di Andrea Virgilio Franceschi.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere