martedì 4 Ottobre 2022 - 06:41
15.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Trasporti, lavori sulla ex Fcu: stop per quasi tre settimane ai treni Perugia-Castello

Cantiere da 4,6 milioni a Ponte San Giovanni impone il blocco: previsti bus sostitutivi per i pendolari

PERUGIA – Per quasi tre settimane stop a treni della ex Fcu tra Perugia e Città di Castello. Ad annunciarlo è Rfi che sta lavorando a un cantiere d 4,6 milioni che interessa prevalentemente la stazione di Ponte San Giovanni (Perugia), ma anche a una serie di interventi di consolidamento di opere civili e realizzate attività di manutenzione lungo l’intera linea, come spiega una nota.

In particolare, lo stop ai treni tra Perugia e Città di Castello scatta lunedì 22 agosto e si protrarrà fino a venerdì 9 settembre. La sospensione del traffico ferroviario sulla ex Fcu sarà gestito con una serie di bus sostitutivi che accompagneranno i pendolari nelle rispettive destinazioni. Il provvedimento, viene sempre spiegato da Rfi, si è reso necessario per consentire la piena operatività dei cantieri. In particolare l’investimento riguarda il nuovo Prg della stazione di Ponte San Giovanni e il potenziamento potenziamento infrastrutturale dell’interconnessione della linea ex Fcu con lo scalo in questione. Previsto anche l’inserimento di nuovi scambi e l’adeguamento altimetrico della sede ferroviaria, mentre per quanto riguarda interventi di consolidamento e manutenzione, viene segnalato anche il rinnovo del passaggio a livello di Solfagnano.

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]