CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Umbertide, lite per motivi passionali finisce a coltellate: c’è una vittima

EVIDENZA Alta Umbria

Umbertide, lite per motivi passionali finisce a coltellate: c’è una vittima

Redazione
Condividi
Carabinieri sul posto
Carabinieri sul posto

UMBERTIDE -Un uomo di 35 anni è stato ucciso a coltellate la notte tra sabato e domenica a Umbertide. I carabinieri che stanno indagando sull’accaduto avrebbero già individuato il presunto responsabile, che è stato sottoposto a fermo: si tratta di un uomo di 42 anni di origini marocchine. L’omicidio è avvenuto all’interno di un appartamento, al culmine di una lite. Secondo quanto ricostruito fino ad ora dagli investigatori, la lite sarebbe avvenuta per motivi passionali. Nell’appartamento in cui sono avvenuti i fatti abitavano un’amica della vittima e un suo coinquilino. Il trentacinquenne è stato colpito da diverse coltellate ed è morto prima del trasporto in ospedale.

Il sindaco “Purtroppo – scrive in una nota il sindaco Luca Carizia plaudendo al lavoro delle forze dell’ordine – siamo costretti a riscontrare un fatto gravissimo avvenuto nella notte nella nostra città. Si tratta di un atto di violenza che condanniamo senza mezzi termini e che vede coinvolte nuovamente frange di una comunità già in passato coinvolte in episodi molto gravi». Sottolineatura, quella relativa alla nazionalità, fuori luogo dato che la responsabilità penale è penale e non ricade su intere comunità”.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere