CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Tragedia in una famiglia di Orvieto: uccide moglie e figlia con un fucile e poi si spara

EVIDENZA Cronaca e Attualità Narni Orvieto Amelia Extra

Tragedia in una famiglia di Orvieto: uccide moglie e figlia con un fucile e poi si spara

Redazione
Condividi

La casa dove si è consumata la tragedia

ORVIETO – Tragedia nella notte tra mercoledì e giovedì ad Orvieto in vico Sant’Antonio: un uomo di 67 anni, Carlo Carletti, con un fucile ha ucciso la moglie 66enne e la figlia 34enne e poi si è tolto la vita.  A dare l’allarme sarebbe stato il fratello dell’uomo. Ancora da ricostruire la dinamica e le motivazioni del gesto. L’uomo autore del drammatico gesto era un impiegato civile dell’Aeronautica militare. Prossimo alla pensione, era appassionato di caccia e deteneva regolarmente un fucile, ritrovato dai carabinieri accanto al suo corpo senza vita. Dopo aver colpito al volto moglie e figlia, in stanze diverse, avrebbe rivolto l’ arma contro di se’ e si sarebbe sparato alla testa. Sul posto sono subito giunti i carabinieri guidati dal capitano Giuseppe Viviano. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore di Terni Marco Stramaglia.

Malore Secondo quanto amerge l’uomo nei giorni scorsi aveva avuto un malore mentre era al lavoro e per questo gli erano stati prescritti alcuni giorni di riposo ma anche una visita specialistica di natura psicologica per accertare quali fossero le cause. Una visita specialistica a cui l’uomo avrebbe dovuto sottoporsi proprio in questi giorni. Ora però la vicenda rimette tutto in discussione.

Il sindaco Dolore e cordoglio vengono espressi da parte del sindaco di Orvieto, Roberta Tardani. “La città è sconvolta da questa drammatica notizia – spiega in una nota – che ha coinvolto persone molto conosciute e stimate e i loro familiari a cui, in queste ore, va il nostro abbraccio silenzioso e fraterno, nel ricordo dei loro cari, la cui memoria resterà comunque indelebile in tutti i concittadini, ex compagni di scuola, colleghi di lavoro e amici”.

Funerali I funerali della famiglia sono già stati fissati per sabato pomeriggio alle 15 nella chiesa di Sant’Andrea, dove Orvieto attonita dirà addio ai tre.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere