CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Montecastrilli, giovane trovato morto in casa: indagano i carabinieri

EVIDENZA Terni

Montecastrilli, giovane trovato morto in casa: indagano i carabinieri

Redazione
Condividi
Montecastrilli
Montecastrilli
TERNI – Si chiamava Fabio Poggiani, il ragazzo di 26 anni che ha perso la vita all’interno dell’abitazione di Montecastrilli, la mattina dell’ultimo dell’anno, stroncato da un malore.

Il giovane lavorava nell’impresa edile del padre. A lanciare l’allarme, intorno alle 13 del primo gennaio 2021, sono state le persone che erano con lui dopo essersi rese conto che il giovane, seduto sul divano, non rispondeva più. I sanitari del 118, arrivati in pochi minuti, hanno provato più volte a rianimarlo, ma senza riuscirci: per il 26enne non c’è stato nulla da fare. L’accaduto è ovviamente finito all’attenzione dei carabinieri del comando compagnia di Amelia e della procura di Terni per determinare con precisione le cause del decesso. Oltre agli accertamenti da parte dell’Arma, che ha raccolto le testimonianze di amici e operatori sanitari, sarà decisiva l’autopsia, che verrà disposta nelle prossime ore, per capire cosa sia accaduto. Il giovane lascia i genitori e due sorelle.

Il sindaco Il sindaco Fabio Angelucci esprime, anche a nome dell’amministrazione comunale, cordoglio “per la perdita di un giovane benvoluto da tutti, inserito nel mondo del lavoro, serio e con tanti amici che gli volevano bene. Siamo addolorati – prosegue il primo cittadino di Montecastrilli – per quanto accaduto e voglio esprimere tutta la vicinanza della nostra comunità ai familiari, che conosco bene, in un momento così difficile e doloroso. Ci stringiamo attorno a loro con tutto l’affetto possibile”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere