CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Tragedia a Magione, va a cercare funghi e viene travolto dal treno: muore settantenne

EVIDENZA Cronaca e Attualità Trasimeno Extra

Tragedia a Magione, va a cercare funghi e viene travolto dal treno: muore settantenne

Redazione
Condividi

persona investita da treno

MAGIONE– Un uomo di 70 è anni è stato trovato morto alle 8.30 di sabato mattina lungo i binari della ferrovia Terontola-Foligno, nel tratto fra fra Magione e Passignano, in località Torricella di Magione. L’uomo è stato investito dal regionale 22806 (Terni – Terontola). Sono in corso gli accertamenti sull’accaduto, ma nel frattempo pare caduta l’ipotesi del suicidio: secondo quanto si apprende dai vigili del fuoco di Perugia, intervenuti sul posto,  tra le ipotesi ci sarebbe anche quella di un incidente e non di un gesto volontario. La persona investita – secondo quanto si è appreso – è un uomo che stava cercando funghi e aveva problemi di udito.

Traffico Il traffico ferroviario è stato subito sospeso, dalle 8.30, per accertamenti da parte dell’Autorità giudiziaria. La linea è tuttora chiusa. E’ stato attivato un autobus sostitutivo fra Terontola e Magione. Alle ore 10.45 – riferiscono le Fs – il treno regionale 22806 coinvolto nell’investimento è stato autorizzato a proseguire fino a Passignano, dove è arrivato alle 11.01 con un ritardo di 144 minuti. I 30 viaggiatori a bordo proseguono il viaggio con bus. In corso le operazioni di rito per rimozione della salma.

Accertamenti Le FS riferiscono che dalle ore 11.52 è autorizzata la ripresa della circolazione fra Magione e Passignano. L’investimento di questa mattina ha comportato rallentamenti fino a 200 minuti per quattro treni regionali e di 20 minuti per altri due regionali. Infine due regionali sono stati “limitati” nel percorso e sostituiti con il bus. Proseguono intanto gli accertamenti sull’accaduto, sul posto anche il 118.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere