CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Torna a colpire la banda dei falsi carabinieri, rapinata una donna a Tuoro sul Trasimeno

EVIDENZA Trasimeno

Torna a colpire la banda dei falsi carabinieri, rapinata una donna a Tuoro sul Trasimeno

Redazione
Condividi
Un posto di blocco dei carabinieri
Un posto di blocco dei carabinieri
MAGIONE – Ormai la chiamano la banda dei finti carabinieri e anche in ambienti investigativi se ne parla con una certa inquietudine. Anche perchè sabato sera per la terza volta, a Tuoro sul Trasimeno, sono tornati nuovamente a colpire. Secondo le prime ricostruzioni una giovane è stata bloccata da due uomini che indossavano una pettorina dell’Arma dei carabinieri, avevano una paletta e i lampeggianti. La notizia è riportata da alcuni quotidiani.

Controllo La donna pensando che fosse un controllo reale e si è fermata. Solo a quel punto si è resa conto di ciò che davvero le stava accadendo: quelli non erano carabinieri, ma malviventi che le hanno puntato contro una pistola e le hanno detto di consegnare loro tutto ciò che aveva. Le hanno portato via le carte di credito. Sul posto poi sono intervenuti i carabinieri che stanno indagando sull’accaduto e già da circa un mese stanno cercando acciuffare i malviventi. A indagare sulla rapina sono gli uomini del comandante Andrea Caneschi, che guida la Compagnia di Città della Pieve e che sabato sera hanno raccolto la denuncia della giovane vittima. Prima di sabato c’erano stati altre due rapine, il 12 e il 13 dicembre, messe a segno sempre con la stessa modalità . Il primo a Ponte San Giovanni, il giorno dopo a Torricella. Ora l’allarme è davvero scattato.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere