CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Top Chef 2 saluta l’ultimo umbro: eliminato il ternano Matteo Puccio

Terni Cultura e Spettacolo Varie Extra

Top Chef 2 saluta l’ultimo umbro: eliminato il ternano Matteo Puccio

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Eliminato dal rivale di sempre all’interno del cooking show: Matteo Puccio, lo chef ternano, esce di scena da Top Chef 2, ad un passo dalla semifinale. L’ottava puntata del concorso culinario televisivo lo vede eliminato dopo aver perso al cook off con Luca Natalini, di Borgo a Buggiano.

La prima prova, dedicata alla donna, vede i cinque chef rimasti confrontarsi con la nduja, un salame tipico della cucina povera calabrese, che avevano il compito di esaltare ed addolcire. A coadiuvare i giudici Annie Feolde, Giuliano Baldessari e Mauro Colagreco la trentenne Cristina Ceraudo, titolare di un locale di Crotone, colei che ha portato la nduja per la prova. Matteo Puccio non ascolta il consiglio della chef che suggerisce un brodo caldo per far risaltare la nduja e lo propone freddo, finendo così a rischio eliminazione, dove viene sfidato a duello dal peggiore della prova, il rivale toscano.

Il cook off al cardiopalma, dove partendo dal carrè di maiale, gli chef devono cucinare con altri ingredienti presi o lasciati al rivale dopo essere stati scoperti da una cloche, gli è fatale: lascia al collega ostriche, ceci e una verdura esotica, tenendosi yougurt, topinambur e albicocche. Che però risulteranno alla fine bruciate, vanificando la sua prova.

I borbotii e le proteste sono proseguiti anche in questa puntata, prima e durante la prima prova e anche dopo l’eliminazione, quando ha continuato ad attaccare il rivale e persino il giudice Baldessari, col quale spesso si è scontrato nello show: “Spero di venirla a trovare nel locale, come schiavetto“, commenta. Per lui dunque, l’avventura finisce qui, dopo che in precedenza era stato eliminato il sigillano Andrea Fugnanesi.

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo