CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Todi Festival, oggi gran chiusura con Teatro da Bar e le note di Ornella Vanoni

Eventi Cultura e Spettacolo Marsciano Todi Deruta Extra Città

Todi Festival, oggi gran chiusura con Teatro da Bar e le note di Ornella Vanoni

Redazione cultura
Condividi

TODI – Ultima giornata per la 32esima edizione di Todi Festival che in questo 2018 ha riscosso un notevole successo, dimostrato dalla grande affluenza quotidiana di pubblico che ha gremito tutti i teatri interessati nella kermesse. Oggi (2 settembre) sarà Ornella Vanoni a chiudere TF con le sue note con l’attesissimo concerto al Teatro Comunale (ore 21.30), tappa del tour ‘La mia storia’ che segue l’uscita a febbraio scorso della raccolta “Un Pugno di Stelle” (Sony Music): tre CD delle canzoni che hanno accompagnato la carriera della Vanoni. La raccolta contiene “Imparare ad amarsi”, canzone presentata dall’artista alla 68° edizione del Festival di Sanremo, in trio con Bungaro e Pacifico. La partecipazione al Festival è stata ricca di riconoscimenti, tra cui il “Premio Sergio Endrigo” per la miglior interpretazione, e il “Baglioni D’Oro” per la miglior canzone. Il secondo inedito dell’album è, invece, “Gira in Cerchio La Vita“, cover di un brano di Idan Raichel. La giornata, iniziata con “A pancia in su” per grandi e piccini al teatro Ciuuffelli, proseguirà alle a palazzo Pongelli-Benedettoni 18 con l’incontro con gli autori di “Umbria Nascosta” a cura di Emergenze Publishing, con Alberto Brizioli, Antonio Brizioli, Roberto “steve” Gobesso e Giovanni Gambini e con la partecipazione straordinaria di Brian O’Doherty. Alle 19 sotto gli arconi di piazza del Popolo si terrà l’ultimo appuntamento con Tournée da Bar che porterà in scena “Romeo & Giulietta”.

Ieri (1 settembre) tutto esaurito nei vari appuntamenti, iniziando con le letture ad alta voce di Alessandra Comparozzi e Alice sulla scalinata di San Fortunato, per l’ultimo degli spettacoli proposti da Todi Off, “Clorofilla”, interpretato da una straordinaria Alessandra Sambati – una grande performer che ha indossato il suo nudo come un abito, adagiandolo al termine dello spettacolo sul parapetto della magnifica terrazza del Nido dell’Aquila – per la “Macbeth” del format Tournée da Bar, e per il poliedrico Antonio Rezza, in scena al Comunale con “Anelante”.

“Giunge oggi al termine una straordinaria edizione di Todi Festival – afferma il sindaco Antonino Ruggiano – che ha visto grande successo di critica e di pubblico. Otto giorni in cui Todi, ospitando il meglio di teatro, musica, danza ed arti figurative è riuscita ad essere al centro della scena culturale italiana. Al Direttore ed a tutto il suo staff vanno la gratitudine della città e la soddisfazione della amministrazione per lo straordinario lavoro svolto”. Parole di grande entusiasmo dalla direttrice generale del Festival Daniela De Paolis che afferma: “Doppio gran finale ieri, sia per il cartellone del Teatro Comunale, con il graffiante e vulcanico Antonio Rezza, che per la rassegna al Nido dell’Aquila che ha portato in scena e fuori scena una spiazzante Clorofilla. Le sezioni On e Off del Festival hanno dimostrato ancora una volta che un dialogo aperto tra queste due dimensioni è non solo possibile, ma necessario e soprattutto è molto gradito al pubblico”.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere