CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Tiro a volo, sconfitto Luciano Rossi: la presidenza va a un magnate russo

Perugia Cronaca e Attualità Terni

Tiro a volo, sconfitto Luciano Rossi: la presidenza va a un magnate russo

Redazione sportiva
Condividi

Luciano Rossi (a destra)
PERUGIA – L’umbro Luciano Rossi è stato sconfitto. Dopo le minacce per fargli ritirare la candidatura alla presidenza della federazione internazionale di tiro a volo (Issf), è stato sconfitta per soli 4 voti, 148 a 144. A vincere è stato Vladimir Lisin, considerato l’uomo più ricco di Russia con un patrimonio netto di 19 miliardi di dollari. Succede lui al multimilionario messicano Olegario Vazquez Rana.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere