CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Tiferno Comics celebra il talento di Simone Bianchi

Perugia Cultura e Spettacolo Alta Umbria

Tiferno Comics celebra il talento di Simone Bianchi

Redazione cultura
Condividi

Un momento della presentazione
PERUGIA – L’uomo di punta della Marvel Italia, “il supereroe tra i supereroi” Simone Bianchi, è il protagonista della 18/a edizione di ‘Tiferno Comics – Mostra nazionale del fumetto’ di Città di Castello. Avrà quindi come intento quello di celebrare il sorprendente talento di questo illustratore toscano apprezzato ormai in tutto il mondo, con oltre 200 opere dedicate ai più grandi supereroi internazionali, l’esposizione dal titolo ‘Simone Bianchi – Amazing talent’ che si terrà dal 12 settembre al 25 ottobre nelle sale di Palazzo Vitelli.

Compleanno Gli Amici del Fumetto di Città di Castello, con il presidente Gianfranco Bellini e Franco Barrese, hanno presentato l’edizione “di carattere internazionale” di Tiferno comics. Come ha sottolineato Bellini, Tiferno Comics – grazie “alle intuizioni, alla professionalità e alla dedizione” del direttore artistico Vincenzo Mollica e del curatore Riccardo Corbò – festeggia questa edizione dei 18 anni, particolare anche per l’emergenza Covid-19 (la consueta mostra mercato è stata annullata), esibendo il livello creativo di un artista, la cui evoluzione ha finito per orientarlo professionalmente verso l’universo dei supereroi delineandolo come uno dei nomi, nonostante la giovane età, che hanno già fatto la storia dell’illustrazione fantasy. L’inaugurazione è in programma sabato 12 settembre alle ore 16.

Protagonisti Oltre ad altre opere che Simone Bianchi ha fatto espressamente per la mostra, c’è un suo rifacimento dello Sposalizio della Vergine di Raffaello, naturalmente con protagonisti i suoi supereroi. Ma soprattutto c’è la qualità delle opere, quelle che si possono ammirare nelle prime sale di Palazzo Vitelli, dove una è dedicata a Spiderman, una agli Avengers e un’altra a Thor. Nelle successive sale troveranno spazio i Mutanti e Wolverine e poi i Marvel Heroes e i Villains. In altre sale, sotto la sigla di Visioni parallele, sono esposte opere di Batman e Joker; e poi Guerre Stellari, alcune commission Bonelli, Conan e Sharkey the Bounty.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere