CARICAMENTO

Scrivi per cercare

La presidente Tesei arriva in Regione e avverte subito i suoi: “La Giunta sarà pronta entro il fine settimana, c’è molto da lavorare”

EVIDENZA Perugia Politica Extra

La presidente Tesei arriva in Regione e avverte subito i suoi: “La Giunta sarà pronta entro il fine settimana, c’è molto da lavorare”

Redazione politica
Condividi

L'arrivo di Tesei in Regione
PERUGIA – Donatella Tesei inizia ufficialmente il suo mandato da presidente della Regione Umbria entrando a Palazzo Donini. Lunedì mattina ad accoglierla, poco dopo le 10, Fabio Paparelli, che ha guidato l’ente in questi mesi. Tanti sorrisi è un filo di emozione. Per quanto riguarda la composizione della giunta regionale la presidente ha fatto capire di non voler perdere tempo: “La squadra – ha spiegato Tesei rispondendo alla stampa – entro fine settimana penso di averla pronta perché non voglio perdere tempo, ci sono delle questioni urgenti che dovremo affrontare in tempi molto brevi quindi questo è il mio intento. Da domani cambia sicuramente un modo, un approccio però dobbiamo lavorare: ci sono alcuni temi e alcune questioni che sono molti importanti in questa regione e che vanno affrontati con grande determinazione nei tempi tecnici necessari per poter portare avanti un progetto”. Oggi alle 16 a Perugia la presidente incontrerà i segretari dei partiti della coalizione proprio per fare un punto della situazione. Se la spunta il segretario regionale e deputato della Lega Virginio Caparvi (presente al passaggio delle consegne insieme al senatore Pillon e ad altri esponenti della nuova maggioranza) gli assessori in Giunta della lega saranno tre se invece Tesei non cede saranno due. Si vedrà.

 

Paparelli Ad accoglierla come detta c’era il presidente facente funzioni Fabio Paparelli. “Accolgo la presidente Tesei – ha detto Paparelli – passandole le consegne quando saremo nella stanza del suo ufficio. Il prossimo anno saranno 50 anni della storia di questa Regione, per quanto mi riguarda sono stato 50 anni di crescita, di sviluppo e di benessere, quindi auguro alla nuova presidente della giunta di lavorare nell’interesse della comunità umbra affnché si apra un nuovo ciclo di benessere, lavoreremo per questo da ruoli contrapposti ma nella direzione”.

Collaborazione Tesei ringraziando ha parlato di spirito di collaborazione: “Ringrazio il presidente Paparelli per l’accoglienza – ha risposto Tesei – sono assolutamente consapevole delle difficoltà del ruolo che vado a ricoprire, lo farò con disponibilità alla collaborazione nell’interesse dell’Umbria. Ai cittadini dico che devono stare tranquilli perché sicuramente non si potrà fare tutto subito però l’idea di questa regione ce l’ho bene in mente e spero di portarla avanti nell’interesse generale”. In Regione si è voltato pagina: l’era Tesei è iniziata ufficialmente.

Sisma Tesei, infine,  ha detto che vedrà i dirigenti della Regione in tempi brevi ma “domani dovrò essere a Roma perché abbiamo già un primo appuntamento con il ministro Fraccaro per il terremoto, che è un problema serio e che speriamo con questo decreto e con gli emendamenti si possa finalmente dare una prospettiva di velocizzare la ricostruzione con procedure più snelle e più efficaci nell’interesse di una parte popolo umbro che è quello della Valnerina, che è veramente in ginocchio”. In Regione si è voltato pagina: l’era Tesei è iniziata ufficialmente.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere