martedì 9 Agosto 2022 - 09:32
22.4 C
Rome
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Terni, violate norme sulla sicurezza, 10mila euro di multa alla profumeria: attività sospesa

Controlli a tappeto anche per contrastare il lavoro nero e verificare il rispetto delle norme anti-Covid

TERNI – Una multa da 10.000 euro in sanzioni amministrative e contravvenzioni penali per un negozio, ubicato all’interno di un importante Centro Commerciale, specializzato nella vendita di profumeria, tolettatura e igiene personale. Nel negozio in questione sono state rilevate gravi violazioni in materia di sicurezza sul lavoro in quanto mancava il documento di valutazione dei rischi e non c’era stata la costituzione del servizio di prevenzione e protezione con la  nomina del relativo responsabile ‘rspp’ . Il titolare dell’esercizio commerciale è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria  e l’attività è stata sospesa fino al ripristino delle condizioni di sicurezza in materia di lavoro oltre alla salata sanzione. La scoperta è avvenuta durante controlli di routine coordinati dall’Ispettorato del lavoro di Terni per contrastare il fenomeno del lavoro nero e per verificare il rispetto del protocollo in tema di sicurezza sui luoghi di lavoro nonchè la corretta applicazione del protocollo ‘covid-19’.
- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]