CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, vince al Supernealotto e la moglie gli chiede un versamento più cospicuo per la separazione

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, vince al Supernealotto e la moglie gli chiede un versamento più cospicuo per la separazione

Redazione
Condividi

TERNI – La storia è di quelle che si potrebbero vedere in un film di Vanzina e invece è successo a Terni. Lui e lei si separano, lui vicende al Superenalotto e lei gli chiede di mettere sul tavolo un cospicuo assegno di mantenimento. Lui è originario di Grosseto sposato con una ternana 36enne e ha vinto 3 milioni di euro senza dire niente a nessuno, ma è stato scoperto da lei che subito gli chiede conto del cambio radicale di vita.  A riportare la notizia è l’edizione umbra de Il Messaggero. Vince e si compra una Maserati e una moto, estingue il mutuo dell’appartamento acquistato per le nozze: il tutto contornato da viaggi e regali costosi ai figli. E allora  la ex moglie non si accontenta più dei 300 euro che lui le versa di mantenimento per il figlio. Essendo ancora legalmente sua moglie chiederà la separazione giudiziale e una quota mensile da 2 mila e 500 euro al mese; in alternativa, il pagamento di una somma una tantum corrispondente alla metà della sostanziosa vincita. Forse, per lui, era meglio vincere e non dare nell’occhio.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere