CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, Telfer. Melasecche: “Valnerina chiusa solo fino al 2 ottobre”

Cronaca e Attualità Terni

Terni, Telfer. Melasecche: “Valnerina chiusa solo fino al 2 ottobre”

Redazione
Condividi

Il Telfer

TERNI – “È stata redatta una richiesta di offerta per i lavori di smontaggio della passerella Telfer presso l’ex stabilimento di Papigno corredata della planimetria dei luoghi e di un elaborato relativo all’intervento da eseguire e dei mezzi particolarmente pesanti da impegnare nell’operazione molto complessa. Si prevede l’inizio dei lavori il 27 settembre prossimo e i ripristino della circolazione in Valnerina entro il 2 ottobre, salvo complicazioni”. Così l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Terni Enrico Melasecche che ha ringraziato la prefettura per la disponibilità mostrata in questi giorni.

Tempi “Alle imprese individuate ad iniziativa dei tecnici Comunali, per capacità ed affidabilità – spiega Melasecche – sono state inviate le pec relative alla richiesta di offerta. Le stesse dovranno far pervenire le proprie offerte entro le ore 11 di venerdì 21 settembre, includendo la documentazione necessaria a cominciare dalla offerta economica inferiore a circa 200.000 euro. Seduta stante, alle ore 11,30, nella sala riunioni aperta al pubblico si procederà all’esame delle offerte ed alla conseguente assegnazione dell’appalto. L’impresa aggiudicataria potrà quindi iniziare a movimentare i mezzi, fondamentalmente due gru da 400/500 tonnellate, due piattaforme, i camion con le zavorre e tutto il materiale d’uso fin dal sabato e dalla domenica e dovrà obbligatoriamente portare i mezzi al massimo entro martedì 25 settembre. Si prevede l’inizio delle operazioni entro il successivo 27, per concludere il tutto in tempi rapidissimi, compresa la pulizia e la rimessa in pristino dei luoghi entro martedì 2 ottobre”.

La scelta “Pur nella assoluta necessità di operare in somma urgenza – spiega l’assessore – per garantire la massima trasparenza, è stato deciso di intraprendere una sorta di informale consultazione di mercato fra operatori qualificati ad operare su beni vincolati. Ringrazio i tecnici del Comune ed il consulente esterno che hanno lavorato senza sosta, con grande senso di responsabilità, per bruciare i tempi e consentire, come ci auguriamo tutti, di poter consentire la riapertura della Strada Valnerina e ridurre il disagio di residenti e turisti entro la data indicata. Ci auguriamo che le condizioni del tempo ed i possibili imprevisti non ritardino le conclusioni della intera operazione”.
Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere