CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, viaggiava sul treno con un chilo di droga da smerciare sulla riviera adriatica

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, viaggiava sul treno con un chilo di droga da smerciare sulla riviera adriatica

Redazione
Condividi

La droga sequestrata

TERNI – La Polizia ferroviaria di Terni ha arrestato un cittadino nigeriano 20enne, perché trovato in possesso di circa un chilo di marijuana. Gli agenti, impegnati nella scorta a bordo del treno Intercity Roma-Ancona, a Narni sono stati insospettiti dall’atteggiamento di un giovane che aveva con sé una borsa da donna e mostrava evidenti segni di nervosismo.

Controllo I poliziotti hanno quindi deciso di sottoporlo a controllo e, mentre era intento a rovistare all’interno della sacca alla ricerca dei propri documenti, hanno notato un voluminoso involucro scuro nascosto fra gli indumenti che, per sua stessa ammissione, conteneva la sostanza stupefacente probabilmente destinata ad alimentare lo spaccio sulla riviera adriatica. Il giovane è stato portate nel carcere di Terni.