CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, scatta il via libera al bando per il verde pubblico: gara da quasi due milioni

Cronaca e Attualità Terni

Terni, scatta il via libera al bando per il verde pubblico: gara da quasi due milioni

Redazione
Condividi

TERNI –  La decisione era nell’aria e ora c’è l’ufficialità. Palazzo Spada ha dato il via libera alla procedura a evidenza pubblica dopo che nei mesi scorsi il settore era finito al centro di polemiche per via della sospensione in autotutela da parte dello stesso Comune per alcune presunti passaggi non rispettati nel bando. Si tratta di un bando a evidenza europea da un milione e 815 mila euro con durata quinquennale.

Il quadro Il lavoro che l’aggiudicatario dovrà portare avanti riguarda un’area verde “di circa 20 mila alberature e, a livello di superficie totale per il taglio dell’erba, di 778 mila 686 metri quadrati”. Di fatto chi si aggiudicherà il bando andrà a operare nel settore in cui oggi lavora l’Afor, l’Agenzia Forestale Regionale, che era subentrata alle cooperative attive prima proprio a seguito dell’annullamento della precedente gara. Ora Palazzo Spada dovrà procedere alla formalizzazione dei documenti necessari all’apertura della gara prima del via ufficiale al periodo in cui si potranno presentare le offerte.

Tags:

Prossimo