lunedì 24 Gennaio 2022 - 20:28
8.9 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Terni, via Bandiera come discarica: immondizia a due passi dai bambini

Accumulo di sacchi di rifiuti nello spiazzo subito dietro la pista di pattinaggio frequentata anche da atleti in erba. La Guardia Ambientale: "E’ normale che crescano discariche abusive e nessuno dell’amministrazione comunale si muove per rimuoverle?"

TERNI – Certe volte le immagini parlano più di cento frasi. E le immagini, come potete vedere, sono impietose. Siamo nella periferia sud di Terni, a via Irma Bandiera, a due passi dalla rotonda di viale Rossini. Un largo appezzamento di terra è stato ridotto a discarica a cielo aperto. La puzza, soprattutto mescolata al caldo asfissiante dell’estate, è imbarazzante. Il panorama parla da solo. Come si può notare dalla terza immagine, siamo esattamente dietro la recinzione che separa il mercatino – dietro al quale già l’igiene non brilla – e la pista di pattinaggio dove si allenano i bambini di una nota società sportiva ternana del settore che proprio lì ha la sua sede operativa. Una discarica, fra l’altro, accessibile da chiunque e sempre, alla mercè di qualunque persona, bambini compresi.

La Guardia Nazionale Ambientale del distaccamento di Terni è intervenuta dopo le segnalazioni esasperate dei cittadini. “E’ normale – si chiede la guardia ambientale in una nota – avere intere discariche davanti ai palazzi? E’ normale che crescano discariche abusive e nessuno dell’amministrazione comunale si muove per rimuoverle? E’ normale che cittadini devono controllare che nessuno vada a buttare rifiuti davanti i propri palazzi?”.

 

- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

More articles

2 Commenti

- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

Agi