CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni va a Sanremo con Lorenzo Federici degli Eugenio in via Di Gioia

Terni Cultura e Spettacolo

Terni va a Sanremo con Lorenzo Federici degli Eugenio in via Di Gioia

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – Dopo Valeria Farinacci, Terni torna ad essere rappresentata nei Giovani del Festival di Sanremo. Fra gli otto artisti che calcheranno il palco dell’Ariston dal 4 al 9 febbraio prossimi ci sarà infatti anche la band torinese gli Eugenio in via Di Gioia. Novità della scena indie pop, il quartetto, che prende il nome dai nomi e cognomi di tre dei quattro componenti (Eugenio Cesaro, Emanuele Via e Paolo Di Gioia), mentre il quarto è un ternano, Lorenzo Federici ed ha dato il nome all’album d’esordio della band stessa.

La band. Tre lavori all’attivo, i componenti si incontrano per caso provenienti da diverse esperienze musicali e per farsi conoscere hanno addirittura suonato su un treno in ritardo mentra aspettavano da ripartire. Federici, 32 anni, è nato a Terni ma si è trasferito a Torino per lavoro qualche anno fa.

Come si è qualificata Il gruppo ha superato la prima selezione di Sanremo Giovani, poi è entrato nei 20 semifinalisti e quindi ha superato nella sfida andata in onda nel programma di Rai Uno Italia sì l’ex Amici Mike Baker. La loro allegra ‘Tsunami’ poi ha superato ieri sera nella finalissima andata in onda con la conduzione di Amadeus, presentatore e direttore artistico di Sanremo, anche il cantautore romano Avincola. Per Federici e i suoi compagni, una qualificazione tiratissima: dati per grande favoriti per la vittoria finale di tutta la sezione, pareggiano il voto della giuria televisiva composta da Gigi D’Alessio e dagli ex conduttori del Festival Carlo Conti, Pippo Baudo, Antonella Clerici e Piero Chiambretti, vince quello della commissione artistica del Festival. Avincola vince la giuria demoscopica, mentre il televoto decide e premia la band mandandola a Sanremo.

Per loro ora ci sarà il palco dell’Ariston, con sfide ad eliminazione diretta. Gli avversari usciranno dagli altri sette finalisti: i vincitori delle altre sfide di Sanremo Giovani, ovvero il figlio d’arte Leo Gassman, Fadi, il trapper Fasma, Marco Sentieri, la vincitrice di Sanremo Young Tecla Insolia e i due qualificati da Area Sanremo, Gabriella Martinelli & Lula e Matteo Faustini.

 

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo