CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, ubriaco e drogato non si ferma all’alt: inseguimento da film, auto speronata

Cronaca e Attualità Terni Extra EVIDENZA2

Terni, ubriaco e drogato non si ferma all’alt: inseguimento da film, auto speronata

Redazione
Condividi

TERNI – A volte ritornano, ciclicamente. Quelle scene che pensiamo di vedere soltanto nei telefilm americani degli anni 80 e che invece di tanto intanto si materializzano anche sulle nostre strade.  E’ successo domenica mattina alle 4, quando all’altezza di via Carrara, ad un posto di blocco, gli agenti hanno notato una Audi 3 che viaggiava a fari spenti.

Il conducente si è accorto che gli agenti lo stavano seguendo ed ha accelerato, lanciando una fuga rocambolesca, passando col rosso e senza fermarsi all’alt ed alla sirena, mettendo a repentaglio la sicurezza propria ed altrui a due incroci. Gli agenti lo affiancano, gli mostrano la paletta ma lui spinge sul gas e accelera. Gli agenti lo fermano a via Breda, all’altezza dell’incrocio con strada della Romita ma lui innesta la marcia indietro e ‘sperona’ l’auto della Stradale  sulla parte anteriore

Al controllo – non facile vista l’aggressività: è stata molto dura bloccarlo, anche con l’aiuto di un’altra pattuglia e dei Carabinieri – è risultato essere un tunisino, pregiudicato, senza fissa dimora, di 41 anni, con nel sangue un tasso alcolemico superiore al massimo consentito (0,90 circa)  e sotto l’effetto di cocaina. L’automobile era della compagna italiana

A lui è stato contestata la resistenza a pubblico ufficiale, la falsa attestazione della propria identità, il danneggiamento, la guida in condizioni di alterazione psico fisica e senza patente e  la violazione del divieto di dimora a Terni impostagli dopo un recente arresto per spaccio di droga. Il passeggero – anche lui con precedenti – è stato denunciato per concorso in resistenza a pubblico ufficiale e falsa attestazione circa la sua identità.Per il tunisino, convalidata la custodia cautelare in carcere. L’udienza  si terrà il prossimo 14 settembre.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere

Prossimo