CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, tre giorni per la Festa della Maternità

Cronaca e Attualità Terni Extra Città

Terni, tre giorni per la Festa della Maternità

Redazione
Condividi

TERNI – Al via a Terni a ospitare dal 3 al 6 maggio la Festa della Maternità, manifestazione istituita dal dr. Remo Valigi nel 1993, organizzata dall’omonima associazione morale e culturale con il patrocinio della Provincia di Terni e della diocesi di Terni – Narni -Amelia, che dedica un momento di riflessione e di celebrazione per le donne in dolce attesa.

Uno sguardo al programma – La manifestazione si aprirà giovedì 3 maggio alle ore 16 alla sala blu di palazzo Gazzoli con un pomeriggio musicale a cura degli studenti del liceo musicale “Angeloni”, degli alunni dei due licei scientifici “Donatelli” e “Galilei”, degli allievi del liceo classico e artistico e dell’istituto musicale “Briccialdi” di Terni coordinati dal professor A. Veneri. Venerdì si inizia invece alle ore 9.00 al Museo Diocesano e Capitolare con una tavola rotonda cui interverranno la professoressa M.F. Baldizzone Gardenghi (presidente associazione Festa della Maternità) e alcuni docenti dell’Università degli
studi di Perugia: Raffaele Federici (Sociologia dei processi culturali e comunicativi), Marco Moschini (Filosofia teoretica) e Uliano Conti (Metodologia della ricerca sociale). A coordinare sarà la professoressa M. Petronio. A seguire, cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso indetto per gli alunni delle scuole di Terni, di cui verranno presentate le performance creative, musicali, artistico-espressive e multimediali che costituiscono il momento conclusivo di un percorso che si è sviluppato durante tutto l’anno scolastico. Domenica alle 10.30 avrà luogo la celebrazione religiosa al Santuario di Santa Maria dell’Oro. Dopo l’accoglienza alle gestanti, sarà celebrata la Santa Messa e, a seguire, dopo la benedizione rivolta alle gestanti e alle mamme, verrà consegnata la pergamena ricordo e verrà effettuato un brindisi augurale.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere