CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, trasporto disabili: mediazione fallita, lo sciopero è confermato

Cronaca e Attualità Terni

Terni, trasporto disabili: mediazione fallita, lo sciopero è confermato

Redazione
Condividi

TERNI– Torna al punto di partenza la vicenda del trasporto disabili. Comune e sindacati non trovano un punto di accordo sulle nuove modalità del servizio che mette a rischio 22 lavoratori. Lo comunicano Fp Cgil Terni e Fisascat Cisl Umbria

Esperienze “Abbiamo tentato con la mediazione della prefettura abbiamo effettuato un tentativo di conciliazione con l’assessore al welfare del Comune di Terni  Purtroppo le risposte che ci sono giunte non hanno portato ad un esito positivo, pertanto rimangono ancora oggi tutti i dubbi sul futuro dei lavoratori coinvolti.  Perdere il patrimonio di esperienze, anche trentennale, di questi lavoratori, che hanno assicurato in tutti questi anni ai disabili e alle loro famiglie la tranquillità necessaria, rappresenterebbe un danno enorme per l’intera città.  Come organizzazioni sindacali incontreremo anche le cooperative uscenti, per poter trovare una soluzione e garantire la ricollocazione dei lavoratori all’interno delle strutture operative.  Le organizzazioni sindacali della Fp Cgil di Terni e Fisascat Cisl Umbria confermando lo stato di agitazione in essere, decideranno, insieme ai lavoratori interessati, ulteriori iniziative sindacali da porre in essere a tutela dei livelli occupazionali”

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere