CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni trascina Beatrice Vio all’oro Europeo di fioretto. La premia Alessio Foconi

Sport Altri Extra

Terni trascina Beatrice Vio all’oro Europeo di fioretto. La premia Alessio Foconi

Emanuele Lombardini
Condividi

TERNI – La spinta di un Paladivittorio gremito, tutto unito per lei. L’incitamento ad ogni stoccata poi l’urlo di gioia. Terni incorona Beatrice Vio campionessa d’Europa paralimpica  di fioretto. Una finale che si è giocata solo sulla carta: 15-1 il risultato: Irina Mishurova mette il primo punto sul 13-0. Prima di allora, ai quarti contro la Vasileva (15-8), poi in semifinale è la volta della Makrytskaya battuta 15-7. Nei gironi preliminari 5 vittorie su 5, mentre è uscita Alessia Biagini.

A premiarla, sul palco, il campione del mondo di Fioretto Maschile Alessio Foconi. Sabato la gara a squadre, ma intanto il medagliere azzurro cresce. Nella prima giornata degli Europei,  medaglia d’oro conquistata da Marco Cima nel fioretto maschile categoria B e bronzo vinto da Matteo Betti nel fioretto maschile categoria A. Oggi oltre alla campionessa veneta, straordinario argento di Andreaa Mogos, fiorettista categoria A. Vince tutti i match del proprio girone, compreso il derby ai quarti con Loredana Trigilia e approda in finale grazie al successo ottenuto contro la russa Alena Evdokimova per 15-6. Ad attenderla c’è l’ungherese Eva Andrea Hajmasi. Tutto sotto gli occhi del presidente Fis Scarso e del presidente del comitato paralimpico Luca Pancalli, seduti in prima fila.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA A BEATRICE VIO

Tags:
Emanuele Lombardini
Emanuele Lombardini

Giornalista, cittadino d'Europa

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere