CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, torna Live at Carsulae: tributo ai Pink Floyd, spettacoli e solidarietà

Eventi Cultura e Spettacolo Extra

Terni, torna Live at Carsulae: tributo ai Pink Floyd, spettacoli e solidarietà

Redazione cultura
Condividi

 TERNI – E’ stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sala consiliare di palazzo Spada, Live at Carsulae, la rassegna di musica solidale, giunta  alla quinta edizione, che si svolgerà nelle serate di venerdì 10 e sabato 11 agosto nella cornice di Carsulae. L’iniziativa è stata presentata dal presidente della Fondazione Aiutiamoli a vivere e dall’assessore alla Scuola Valeria Alessandrini.  L’evento di beneficenza, organizzato  oltre che dalla Fondazione Aiutiamoli a vivere, dai volontari di Terni x Terni= Anche io, insieme alla Fondazione Noemi Spoldi, è finalizzato alla raccolta di fondi  da destinare all’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni sia per quanto riguarda la strumentazione medica che l’istituzione, per la prima volta, di due borse di studio per il personale medico.

Il programma L’edizione 2018, accanto ai concerti e al classico tributo ai Pink Floyd, introduce la novità del teatro: Stefano De Majo, accompagnato dall’Orchestra di fiati Furio Miselli diretta dal maestro Luca Panico, porterà in scena, al teatro romano, Virgi e Ilio, una fiaba-concerto.Si comincia, quindi, venerdì 10 agosto alle 20.30 con Virgi e Ilio, la fiaba concerto per attore e orchestra nella notte di San Lorenzo e si prosegue alle 22 con Pink Mood, concerto della tribute band dei Pink Floyd. Sabato 11 alle 21 Live at Carsulae continua con l’Abraxas Band e alle 23 Carsulae Music Village, dj set live e spettacoli. Il prezzo del biglietto è di 10 euro.

Evento. “L’Amministrazione Comunale è fiera – ha dichiarato l’assessore Valeria Alessandrini – di presentare questo evento così importante dal punto di vista culturale e sociale. Un appuntamento di grande spessore che è capace di portare un sostegno confreto all’attività ospedaliera in un versante così delicato e di grande attenzione. Invito tutti i ternani a passare una bella serata a Carsulae e sopratutto a dare il loro contributo al nostro ospedale acquistando i biglietti di ingresso”.
“Live at Carsulae, come testimoniato dall’elevato numero di partecipanti nelle passate edizioni, è ormai diventato  – ha dichiarato il presidente Fabrizio Pacifici – un appuntamento di consolidato successo nel panorama dell’offerta culturale della città, che intendiamo sostenere e promuovere ancora di più, soprattutto per il carattere solidale che l’iniziativa presenta. Accostare la musica e il divertimento alla solidarietà può portare grandi risultati e all’attivazione di un circolo virtuoso tra cultura e sociale. Live at Carsulae è reso possibile grazie al contributo di tanti volontari mossi dall’intento di essere utili nella battaglia contro i tumori e dalla volontà di ricordare persone care, come la giovane Noemi”.