CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, stupro al Chico Mendes: condannato il diciannovenne

EVIDENZA

Terni, stupro al Chico Mendes: condannato il diciannovenne

Redazione
Condividi

Il tribunale di Terni

TERNI – Una condanna a due anni e quattro mesi di reclusione, pena sospesa. Questa la decisione del Gup Simona Tordelli del Tribunale di Terni dopo il giudizio con rito abbreviato – che quindi consente la riduzione di un terzo della pena – per Ramy Hakim, il diciannovenne incensurato di origine egiziana che lo scorso luglio era stato arrestato dai Carabinieri per la violenza sessuale ai danni di una ventenne di Terni compiuta il 30 giugno fuori dalla discoteca del Parco Chico Mendes a Terni. Una violenza effettata della quale poi i militari avevano spiegato la dinamica.

Il pm Barbara Mazzullo aveva chiestro tre anni e quattro mesi.  La ragazza, che si era costituita parte civile ha ottenuto una provvisionale di 15.000 euro, mentre l’aggressore  si era visto riconoscere dal tribunale del Riesame di Perugia i domiciliari ma adesso, con la sospensione condizionale della pena, torna in libertà e attraverso i suoi legali preannuncia appello.

 

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere