CARICAMENTO

Scrivi per cercare



Terni, studenti minorenni spacciano hashish alla Passeggiata: uno in manette

EVIDENZA Cronaca e Attualità Terni Extra

Terni, studenti minorenni spacciano hashish alla Passeggiata: uno in manette

Redazione
Condividi

Carabinieri alla Passeggiata

TERNI – Quindicenne arrestato per spaccio e sedicenne denunciato per lo stesso reato. Sono stati pizzicati a vendere droga ai giardini della Passeggiata i due studenti ternani minorenni finiti nella rete dei controlli dei carabinieri di Terni, che pattugliavano a piedi l’area. I due adolescenti, con precedenti di polizia, sono stati visti muoversi a lungo tra i vari gruppi di coetanei che erano al parco e alla fine i militari li hanno fermati.

Marsupio Il più piccolo aveva con sé un marsupio all’interno del quale nascondeva 25 grammi di hashish già suddivise in piccole dosi e 300 euro in contanti, considerati proventi di spaccio, mentre l’altro di ‘fumo’ ne portava una decina di grammi, un bilancino di precisione e pochi contanti. Droga e soldi sono stati sequestrati dai carabinieri che hanno proceduto all’arresto del quindicenne e alla denuncia dell’amico. Il baby pusher è già comparso davanti al tribunale dei minori di Perugia, che ha convalidato l’arresto e disposto gli arresti domiciliari.

Tags:

Ti Potrebbe anche Piacere