CARICAMENTO

Scrivi per cercare

Terni, viene sospeso il blocco del traffico per le festività natalizie

Economia ed Imprese Cronaca e Attualità Terni Politica

Terni, viene sospeso il blocco del traffico per le festività natalizie

Andrea Giuli
Condividi

TERNI – Natale non si tocca. Sotto le feste le macchine possono e devono circolare liberamente. E così, il sindaco Di Girolamo emana nella giornata di venerdì due diverse, ma identiche nel contenuto, ordinanze per sospendere il divieto già in vigore di circolazione degli autoveicoli nei giorni di lunedì e martedì di ogni settimana.

Ordinanze del sindaco Dunque, nessuna misura antismog prevista per il prossimo inizio di settimana e per l’inizio del 2018. Il primo cittadino, tenendo conto delle festività natalizie e delle condizioni atmosferiche favorevoli per la dispersione degli inquinanti, ovvero la molta pioggia che sta cadendo da giorni, ha disposto per lunedì 18 e martedì 19 dicembre, con propria ordinanza, la sospensione dei provvedimenti limitativi del traffico. Lunedì 25 e martedì 26 dicembre l’ordinanza non viene applicata poiché si tratta di due giorni festivi.

L’ORDINANZA DI SOSPENSIONE PER DICEMBRE

L’ORDINANZA DI SOSPENSIONE PER GENNAIO

La stessa sospensione, come si diceva con apposita e distinta ordinanza, anche per martedì 2 gennaio 2018, in quanto il provvedimento per essere efficace, in base a ciò che stabilisce il Piano regionale, deve prevedere almeno due giorni consecutivi di sospensione ed essendo il 1 gennaio festivo, per un solo giorno feriale la sospensione non risulta utile. L’ordinanza che ha introdotto le misure antismog resta, comunque, in vigore, dopo le date indicate.

Confartigianato La decisione del sindaco non può che incontrare il favore di Confartigianato Terni che già da tempo aveva pubblicamente espresso tutta la propria perplessità sulle misure antismog comunali in questione. “Confartigianato Terni – si legge in una nota dell’associazione – prende atto con soddisfazione che il Comune di Terni ha inteso accogliere parzialmente la richiesta di sospensione dell’Ordinanza anti-inquinamento per tornare alla normalità della libera circolazione veicolare nei giorni 18-19 dicembre, 25-26 dicembre e 1 e 2 gennaio che l’associazione aveva formulato nei giorni scorsi. Tale decisione del Comune denota attenzione e sensibilità alle richieste motivate dei cittadini e delle imprese delle categorie dell’Artigianato e del Commercio. Coerentemente con questa impostazione rinnoviamo la richiesta di sospendere le limitazioni straordinarie alla circolazione anche nei giorni di lunedì 8 e martedì 9 gennaio 2018, in considerazione dell’inizio dei saldi invernali che tradizionalmente rappresentano vantaggiose occasioni di acquisto per i cittadini e opportunità di lavoro per gli operatori economici”.

 

Tags:
Andrea Giuli
Andrea Giuli

Redattore

  • 1

Ti Potrebbe anche Piacere