mercoledì 6 Luglio 2022 - 00:32
32.6 C
Rome
- Pubblicità -spot_img

Terni, si rifiuta di incontrarlo di nuovo e lui spara in aria con la pistola

Un uomo di 27 anni, di nazionalità albanese è stato arrestato all’alba di stamattina dai Carabinieri dopo aver sparato in aria tre colpi di arma da fuoco in mezzo alla strada.

TERNI – Un uomo di 27 anni, di nazionalità albanese è stato arrestato all’alba di stamattina dai Carabinieri dopo aver sparato in aria tre colpi di arma da fuoco in mezzo alla strada. I carabinieri erano stati allertati per la presenza di un’auto gli sportelli aperti, con a bordo un uomo che poco prima aveva esploso in aria dei colpi di arma da fuoco all’altezza dell’incrocio fra via Varese e via Montebello.  L’uomo è stato bloccato e trovato in possesso di una pistola revolver coi proiettili già esplosi.

Dalla ricostruzione è emerso che l’uomo, incensurato, dopo aver trascorso la serata in compagnia di una amica, e dopo averla riaccompagnata a l’aveva ricontattata telefonicamente per incontrarla nuovamente ma, al diniego di lei, probabilmente sotto l’effetto dei fumi dell’alcol, aveva esploso, in uno scatto di ira, in aria alcuni colpi di arma da fuoco.

Cocaina in casa

La perquisizione domiciliare ha fatto rinvenire in casa dell’uomo alcuni grammi cocaina, suddivisa in quattro involucri di carta stagnola. L’uomo è stato quindi tratto in arresto, come disposto dalla locale Procura della Repubblica, per i reati di “porto abusivo di armi”, “accensioni ed esplosioni pericolose” e “detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e sarà processato per direttissima. La pistola e la sostanza stupefacente sono stati posti sotto sequestro

- Pubblicità -spot_img

More articles

Ultime Notizie

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -spot_img

Ultima Ora

[hungryfeed url="http://www.agi.it/cronaca/rss" feed_fields="title" item_fields="title,date" link_item_title="0" max_items="10" date_format="H:i" template="1"]